PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Varese Academy/22 Maggio 2021/PalaBasiglio

Under19 Elite: Milano3 corsaro ad Erba

“Vendica” la sconfitta dell’andata il Milano3 Basket vincendo sul campo di Erba per 64-66 una partita al cardiopalma. Nonostante una serie infinita di assenze, con un roster decimato anche sul campo, i biancorossi resistono e mantengono il primo posto in classifica.

LE BOCCE ERBA-MILANO3 BASKET 64-66
ERBA: Valsecchi 2, S Galli 6, Cipolletta, E Rigamonti, Ceppi 15, F Galli 3, A Rigamonti 25, Bianchi, Stillo 2, Ballachino 1, Romanò 5, Bloise 5. All. Testa
MILANO3: Manzoni 4, Rescia 13, Pezzo 6, Guerci 9, Camporini, Mullishi 14, Degiorgio, Sioli 3, Fedele, Abante, Mori 10, Bristot 7. All. Pugliese

Il Milano3 Basket sbanca il PalaErba con il punteggio di 64-66 e conquista la terza vittoria in fila nel 2015 mantendosi al primo posto in classifica in solitario nel girone A del campionato Under19 Elite.
Tra infortuni e influenze i basigliesi si presentano in trasferta con la squadra decimata tanto che addirittura anche Abante e Fedele non entreranno sul parquet pur essendo a referto.
La partenza è tutta a favore dei padroni di casa che nel primo quarto infilano ripetutamente la difesa biancorossa con ben 13 punti di A Rigamonti che fissano il punteggio sul 22-14 del 10′.
Nel secondo quarto, però, il Milano3 si ritrova in difesa, concede solo nove punti e con le triple di Guerci e i canestri di Mori piazza un break di 0-11 che ribalta la partita dal 26-20 al 26-31 in nostro favore. Poi all’intervallo si va sul 31-35.
Alla ripresa del gioco i basigliesi ci mettono ancora energia e toccano il massimo vantaggio sul +8 (33-41) con un contropiede firmato da Rescia, ma Erba è tenace e ancora grazie a A Rigamonti torna ad un passo fino ad impattare dalla lunetta a tempo scaduto sul 54-54.
Si riparte dunque nell’ultimo periodo dalla parità e la difesa biancorossa è praticamente perfetta nei primi 5 minuti tanto che non concede nulla agli avversari. I punti segnati sono 7 con un Mullishi veramente positivo nel secondo tempo. Al 35′ i biancorossi sono avanti 54-61, ma Erba è davvero una squadra di carattere e torna vicino. Mullishi firma il 57-64 al 39′, ma ancora Rigamonti e Ceppi riportano i padroni di casa ad un passo sul 63-64. Rescia subisce fallo tattico a -19″ dal termine, ma non trema in lunetta segnando i due liberi del +3 (63-66). Poi Erba realizza un libero a 7″ dalla fine con Galli (64-66) e prende il rimbalzo, ma la il muro della difesa biancorossa si alza e i biancorossi possono esultare per la 12esima vittoria della stagione.
Prossimo impegno martedì 3 febbraio alle ore 21.30 contro la Vanoli Cremona.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Mike Iacono è tornato protagonista, è il migliore contro Legnano
17 Maggio 2021
Serie D: arriva il primo stop per la Oscom
17 Maggio 2021
Le parole di Michael Iacono dopo il successo su Legnano
15 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 passa a Legnano con una solida prova. Arrivano i playoff!
15 Maggio 2021
Filippo Tagliabue pronto alla sfida contro i Legnano Kinghts
15 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi