PROSSIMA PARTITABattaglia Mortara vs Sporting Milano 3/16 Ottobre 2021/PalaGuglieri

Under19 Elite: impresa con Brescia, ora la finalissima contro Legnano!

Il Milano3 piega la resistenza di Brescia nella semifinale del campionato Under19 Elite per 60-55 dopo ben due tempi supplementari. 50 minuti di vera battaglia in una partita sempre punto a punto. Questa sera alle 21 la finalissima contro Legnano.

MILANO3 BASKET-LEONESSA BRESCIA 60-55 d2ts
MILANO3: Manzoni 10, Rescia 12, Pezzo, Guerci 3, Mullishi, Degiorgio 4, Saino 2, Fedele 1, Abante 10, Mori 11, Bonora 2, Bristot 5. All. Pugliese
BRESCIA: Bettelli 5, Bolis 17, Vertova 3, Faini 2, Piantoni 4, Ferrari 4, Bertoni, Superti 8, Assoni 10, Bonvicini 2, Giovanetti, Mobio. All. Ferrandi

Clicca qui per le foto del partita (offerte da legnanobasket.it)

E’ una vera e propria battaglia quella che il Milano3 Basket vince nella semifinale delle Final Four del campionato Under19 Elite. I biancorossi battono Brescia per 60-55 dopo 2 overtime in una partita dove la tensione è stato il vero padrone per tutti i 50 minuti.
Dopo aver vinto la regular season, conquistato l’accesso alla fase nazionale grazie alla vittoria nei playoff, i biancorossi con questo successo raggiungono ora l’Interzona senza doversi giocare lo spareggio. Questa sera, a Castellanza (ore 21), si giocherà per la gloria del titolo regionale contro Legnano che ha vinto l’altra semifinale con Erba per 74-67.
Il match con Brescia è stato un’altalena di emozioni per tutta la sua durata; i basigliesi sono stati i più pronti a scattare dai blocchi di partenza raggiungendo il 16-4 dopo 6′ grazie ad un primo quarto perfetto di Manzoni (autore di tutti i suoi 10 punti nei primi 10 minuti), ma appena la pressione difensiva ha mollato la presa Brescia è stata brava a rientrare già a fine quarto (17-13).
L’inerzia sembra cambiare, Brescia scavalca sul 21-22 al 15′ con Bolis e allunga fino al 21-27 del 17′ per quello che sarà il suo massimo vantaggio. Quando, però, Milano3 ritorna a difendere i bresciani si bloccano e all’intervallo si va in perfetta parità sul 27-27 con un 6-0 firmato da Mori e Saino.
La tensione inizia a salire alle stelle e gli attacchi diventano sempre più impacciati, così al 26′ Brescia è avanti di un solo punto (29-30), ma il parziale dei primi 6 minuti del terzo periodo è un incredibile 2-3. Così il Milano3 tira fuori dal mazzo la carta del ’98 Abante che scompiglia i piani della partita con un paio di canestri che sbloccano i biancorossi. A fine terzo periodo il Milano3 è avanti 36-33.
E’ ancora lunghisima , al 38′ i basigliesi sono avanti 45-44, ma non riescono più a segnare neanche un canestro, non che Brescia faccia meglio perchè in difesa comunque i biancorossi sono esemplari (su tutti Degiorgio e Bristot). La Leonessa impatta a quota 45 con un tiro libero di Bonvicini a -57″ dal termine, poi le difese fanno la differenza.
Il primo overtime vede di nuovo Brescia mettere la testa avanti con un tapin di Assoni per il 46-47, ma la risposta del Milano3 è prontissima con la tripla di Abante che ridà il 49-47 al 43′. Mori (anche 16 rimbalzi) dalla lunetta segna il 50-47, ma a -26″ dal termine Brescia è ancora ad un passo con Superti che segna il 50-49. Rescia fa 1/2 dalla lunetta, mentre Assoni dalla media realizza il 51-51 a -10″ dal termine.
E’ ancora supplementare perchè Milano3 spreca l’ultimo tiro. Adesso sale in cattedra ancora di più Rescia (12 punti, 10 rimbalzi, 9 falli subiti, 4 recuperi e 3 assist) che realizza 5 punti consecutivi per il 56-51 al 47′. Sembra l’abbrivio giusto, ma Brescia ha ancora la forza di reagire con la tripla di Superti (56-54). Il colpo del ko è affidato ad Abante con la tripla del 59-54, poi nel finale è Rescia a chiudere dalla lunetta.
One more! MASSICCI!

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021
U15 Ecc: che beffa all’overtime
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi