PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basketball Gallarate/23 Ottobre 2021/PalaBasiglio

Under19 Elite: CAMPIONI!!! Legnano domata dopo un supplementare

Il Milano3 Basket si laurea Campione Regionale dell’Under19 Elite al termine delle Final Four di Castellanza. Dopo il successo in semifinale con Brescia, c’è bisogno di un altro overtime per vincere il titolo contro Legnano per 76-74. Il 14/30 da tre punti e una grande difesa nel finale sono le chiavi della partita.

MILANO3 BASKET-LEGNANO BASKET 76-74 dts
MILANO3: Manzoni 3, Rescia 6, Pezzo 19, Guerci 6, Mullishi, Degiorgio 23, Saino 3, Fedele, Abante, Mori 10, Bonora 4, Bristot 2. All. Pugliese (vice Rustioni, Siviero)
LEGNANO: Turano 6, Mariani, Tiengo 3, Copellotti, Frattini, Ceriani, Arrigoni 6, Gastoldi 2, Vignati 5, Rinke 28, Guidi 25, Montagner. All. Mosti

Clicca qui per le immagini della partita (offerte da Legnanobasket.it)

Il Milano3 Basket lotta e vince il titolo regionale Under19 Elite al termine della finalissima di Castellanza contro il Legnano Basket. Finisce 76-74 per i basigliesi ed è stato necessario un tempo supplementare per decretare il vincitore tra due compagini che si sono affrontate a viso aperto e che hanno meritato entrambe.
Sono il 14/30 da 3 punti e i soli 29 punti subiti nella ripresa la chiave per i biancorossi di Basiglio per cambiare la faccia ad una partita che era iniziata con il piede sbagliato, ma nella quale tutti i 12 a referto hanno davvero dato un contributo tangibile per riuscire ad invertire l’inerzia.
L’inizio è da incubo, il primo canestro arriva solo dopo 6 minuti con una tripla di Degiorgio, mentre Legnano sta già scappando via sull’3-11. A fine primo quarto i legnanesi sono avanti 7-19 con un Milano3 troppo spaurito per essere vero.
Dentro la finale ci pensa a portarlo Pezzo che entra a inizio secondo quarto e scaccia la paura con due triple consecutive per il 13-19 che accendono la gara. I basigliesi cambiano faccia e con altri 4 punti di Pezzo arrivano ad un passo sul 22-23 al 15′. Non è ancora il momento giusto, però, perchè Rinke non sbaglia un tiro e così consente a Legnano di chiudere avanti all’intervallo sul 30-36.
L’inizio della ripresa è tutto firmato Degiorgio con 11 punti consecutivi che finalmente riportano in parità la gara a quota 41 al 24′. Da qui inizia un’altra partita, o meglio si riparte da zero.
Bonora segna anche il primo vantaggio del Milano3 sul 43-42, ma Guidi dimostra tutto il suo talento ridando slancio alle ambizioni dei Knights sul 43-47.
Al 30′ si arriva sul 46-47, ma all’inizio dell’ultimo quarto arriva il momento più complesso: Legnano scappa ancora sul 49-54 ancora con la coppia Rinke-Guidi sugli scudi. E’ ancora Pezzo a rispondere presente con un’altra bomba (finirà con 5/7 dall’arco), mentre Bristot impatta sul 57-57 segnando l’unico canestro di una partita in cui ha fatto una difesa super su Guidi. Degiorgio (6/9 dai 6.75 m) firma da 3 il 63-59 al 38′, ma è ancora presto per decretare il vincitore . Degiorgio segna ancora il 65-63 a -40″ in penetrazione, ma Turano pareggia dalla lunetta (65-65). Il finale dei regolamentari è da brividi: a -11″ Milano3 ha l’ultimo tiro, ma la tensione fa brutti scherzi e fa infrazione di campo, mentre a -2″ Legnano vede spegnere sul ferro il suo tiro, così si va all’overtime.
Nel supplementare il Milano3 parte bene con la tripla di Pezzo (68-65), ma Legnano con 4 tiri liberi di Turano rimette la testa avanti sul 68-69. L’ultimo vantaggio dei Knights è firmato da Rinke per il 70-71, ma Rescia sale in cattedra quando la partita conta davvero (0 punti in 40′, 6 nell’overtime). Dopo aver segnato il 70-69, pareggia 71-71 con 1/2 ai liberi e poi fa il “2+1″ del 74-71. Legnano è ancora viva e Guidi firma la tripla del 74-74 a- 40”. L’ultima azione è confusa, ma Bonora fa un “miracolo” per recuperare un pallone che sembrava perso, così Mori subisce fallo un attimo dopo ed è in lunetta a -20″. 2/2 secco e +2 (76-74) basigliese.
L’ultima azione rispecchia anni di lavoro in palestra, si difende per vincere. Legnano in 20″ non tira neanche, Milano3 è CAMPIONE REGIONALE UNDER19 ELITE.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U17 Gold: l’intervista a coach Fulvio Gambino in vista del ritorno in campo
20 Ottobre 2021
C Gold: il giovane Turin protagonista nella rimonta di Mortara
20 Ottobre 2021
C Gold: Matteo Mori è l’MVP della gara vinta a Mortara
20 Ottobre 2021
U20 Reg: inizio positivo per i Massicci
20 Ottobre 2021
U19 Ecc: una partita double-face a Varese
19 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi