Under18 Top: che beffa contro Bergamo per la Sysman!

Sopra di 2 a pochi secondi dalla fine i biancorossi vengono raggiunti da Bergamo sul 75-75 e al supplementare perdono per 82-88 nella prima giornata del girone Top.

SYSMAN MILANO3-BASKET BERGAMO 82-88 dts
MILANO3: Resegotti 2, Mazzocchi 1, Albiero 13, Zatti 19, Albertini, Botta 16, Mirabelli 3, Cervino, Gabanelli 13, Tagliaferri, Calvi 14, Bai 1. All Rustioni

Clicca qui per vedere tutte le foto

Esordio amaro per i ragazzi di coach Rustioni nel girone U18 Top Rosso che, al termine di una gara di 45′ estremamente equilibrata, escono sconfitti dalla corsara BB14.

Partono meglio gli ospiti che provano immediatamente la prima fuga sullo 0 a 5, ma la reazione dei padroni di casa non tarda ad arrivare e verso fine frazione siamo addirittura sopra di 6 lunghezze sul 21-15. Un paio di sbavature in fase offensiva e qualche disattenzione di troppo in difesa fanno si che al 10′ il punteggio sia in perfetta parità sul 21 a 21.Secondo quarto che ricalca perfettamente quanto visto nei primi minuti di gioco. Nonostante un leggero calo delle percentuali realizzative per entrambe le compagini, non cambia la situazione di perfetto equilibrio che caratterizzerà tutta la gara. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 35 pari.

Al rientro dagli spogliatoi gli ospiti provano a dare una spallata al match riuscendo a trovare 5 lunghezze di margine al 30esimo minuto.

L’ultima frazione sembra essere ancora a favore degli ospiti che provano immediatamente ad incrementare il margine ,costringendo il coach di casa a chiamare la sospensione dopo solo 2′ dall’inizio del quarto.

La strigliata fa bene ai nostri ragazzi che, con intensità e precisione, riescono a ricucire punto su punto minuto dopo minuto. A 30” dal termine una palla rubata di Calvi e conseguente appoggio in contropiede ci regalano il vantaggio sul 75 a 73. Sulla successiva azione siamo bravi a resistere all’assalto avversario e la carambola a rimbalzo ci premia con la rimessa a nostro favore. Rimangono solo 7 secondi da giocare e abbiamo palla in mano. Sembra quasi fatta quando però purtroppo ci esibiamo in una sanguinosa palla persa a metà campo che lascia spianata la strada verso canestro agli ospiti, i quali riescono a trovare il canestro della parità in appoggio solitario a 6 decimi dalla fine.

Sfortunatamente nel supplementare sembriamo aver finito qualsiasi tipo di energia, fisica e mentale. Gli ospiti viceversa, ricaricati dal canestro letteralmente all’ultimo istante, sono bravi a realizzare immediatamente un 2/2 dall’arco che gli regala un discreto margine di lunghezza e chiude virtualmente i giochi.

Rimane un intenso sapore amaro per quella che era stata un’ottima partita e che a 7” dalla fine sembrava praticamente finita. I conti però si fanno solo al suono della sirena, a volte addirittura dopo 45′ di gioco. Prendiamo quanto di buono visto e ci concentriamo immediatamente sul prossimo impegno che sarà mercoledì prossimo alle ore 19.30 ancora tra le mura amiche del Palabasiglio contro la SPLENDOR VIRTUS CERMENATE.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Una nuova veste per Milano3Basket.com
26 Novembre 2020
Il draghetto va a canestro! Gioca con il puzzle
21 Novembre 2020
On The Bench: Daniele Virtuani
20 Novembre 2020
Ritorno al futuro: Giacomo Marcat torna in biancorosso
19 Novembre 2020
Milano3 Basket dice “Stay Safe”! Indossa la mascherina
17 Novembre 2020

NEWSLETTER

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi