Under18 Gold Regionale: vittoria d’autorità su Tumminelli Milano

I ragazzi di coach Garito si confermano nelle zone altissime del campionato Under18 Regionale e liquidano la pratica Tumminelli Milano con un 38-60 frutto di una partita ben gestita per 40 minuti

TUMMINELLI MILANO-CESTISTICA ASSAGO 38-60
ASSAGO: Bertocchi 3, Mazza 8, Bolongaro 6, Tana 4, Bertolazzi 24, Malaterra, Scolari 4, D’Ottavi 2, Mozzati 9. All. Garito

Partita giocata in scioltezza per gli Under 18 Cestistica, che portano a casa un’altra importante vittoria per il prosieguo del girone Gold, che ci vede ancora in testa alla classifica a pari punti con Corbetta.
Inizia la gara e capitan Mazza mette subito a segno una tripla, i nostri ragazzi sono ben concentrati infatti difendono bene sugli avversari e sono pronti a ripartire in velocità, costruiscono delle buone azioni anche in attacco andando a canestro anche con D’Ottavi, Bertolazzi, Bolongaro e Mozzati. Tumminelli  cerca di fare il proprio gioco tenendo uno svantaggio minimo sui nostri ragazzi infatti il primo quarto si chiude con il punteggio di 12 a 16.
Nel secondo quarto la partita è sugli stessi ritmi del primo. La Cestistica difende bene e non lascia molto spazio alle azioni dei padroni di casa. In questo quarto andiamo a canestro con Tana, Bertolazzi, Mazza, Bolongaro e Scolari e chiudiamo i secondi dieci minuti di gioco con un vantaggio di 15 punti.
Nel terzo quarto l’intensità di gioco comincia ad abbassarsi adeguandoci agli avversari che ormai cominciano a soffrire la supremazia dei nostri ragazzi. La Cestistica allunga maggiormente il vantaggio su Tumminelli ancora con Mazza, Bertolazzi, Mozzati e Bertocchi. Ormai la partita è su ritmi più blandi visto il vantaggio di 20 punti e andiamo all’ultimo quarto con il punteggio di 50 a 30 per Assago.
Nell’ultimo quarto entrambe le squadre litigano un pò con il canestro infatti i primi punti arrivano dopo 3 minuti dalla ripresa del gioco da parte della Tumminelli. I nostri ragazzi si riorganizzano e riprendono loro in mano il gioco concedendo poco agli avversari e rubando anche molte palle agli avversari per poi ripartire in contropiede e portando a canestro Bertolazzi, Mozzati e Scolari. Alla fine il punteggio finale è di 60 a 38 per la Cestistica.
I nostri ragazzi hanno disputato un’ottima gara restando sempre concentrati e con pochi errori sia in difesa che in attacco e soprattutto con poche distrazioni viste nelle ultime due gare seppur con avversari di diversa fattura tecnica.
Comunque altra grande vittoria e occhi puntati già alla prossima gara che si disputerà dopo la pausa pasquale domenica 3 aprile in casa contro San Martino Siccomario.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021
Matteo Mori pronto a dar battaglia in Gara 2
16 Giugno 2021
MVP ex-aequo tra Bertoglio e Bonora a Lumezzane
15 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi