Under18 Gold B Elite: il match con Erba sfuma nel finale

E’ stata una battaglia persa solo negli ultimi secondi la gara di alta classifica dell’Under18 Elite contro Le Bocce Erba. Finisce 55-59 per gli ospiti, dopo che i biancorossi erano anche riusciti a recuperare i 10 punti di svantaggio accumulati all’intervallo.

MILANO3 BASKET-LE BOCCE ERBA 55-59
MILANO3: Chiesa 2, Abellera 6, Cinquepalmi 16, Valdameri 10, Cavagnera 6, Ferrari 15, Smaldone, El Rawi, Virtuani, Sorrentino, Delos Reyes. All. Pugliese
ERBA: Romanò 21, Amatulli 12, Colombo 15, Bonacina 2, Castelli 4, Pollini 3, Panzeri 2, Bartesaghi, Cortiana, Rimoldi, Citterio, Valsecchi. All. Bonassi

Finisce 55-59 per Le Bocce Erba uno scontro diretto per l’alta classifica della fase Gold B del campionato Under18 Elite, i biancorossi del Milano3 Basket si fermano negli ultimi secondi dopo una partita di grande sacrificio e applicazione.
Peccato, perchè eravamo riusciti ad affrontarla al meglio sul campo, nonostante le sfortune del giorno stesso con il playmaker Sorrentino messo ko dalla congiuntivite e Cavagnera in campo praticamente su una gamba sola.
Nonostante questo la squadra ha combattutto, ci ha provato, è andata ad un passo dalla vittoria, ma l’ultimo tiro non ha trovato il fondo della retina.
E’ stato il primo periodo il grande problema del match con un brutto atteggiamento difensivo che è costato ben 23 punti subiti, rimanendo in scia (16-23) solo grazie ai canestri di Cavagnera e di un Cinquepalmi davvero scatenato, che ha anche piazzato la prima schiacciata in partita della sua carriera giovanile.
Torppe disattenzione in difesa costano anche il -11 (22-33) al 14′ con Romanò scatenato per Erba, ma dopo il timeout la zona proposta dai basigliesi consente ad Erba di segnare solo 3 punti da quel momento all’intervallo. Il problema, però, è che i biancorossi di punti ne segnano solo 4 e dunque all’intervallo lo svantaggio è ancora di 10 punti sul 26-36.
Nella ripresa sale in cattedra Cinquepalmi che segna i primi 9 punti del terzo periodo per il Milano3 e lentamente riporta a contatto i suoi realizzando anche il canestro del 43-43 a pochi secondi dalla fine del quarto.
L’ultimo periodo è una battaglia, i canestri di Ferrari e la difesa ai limiti della perfezione di Delos Reyes sembrano dare il giusto abbrivio ai biancorossi (49-45 e 55-51), ma purtroppo negli ultimi 3 minuti l’attacco basigliese è spuntato e non segna più. Erba recupera e con un canestro di Romanò dall’angolo sorpassa 55-57, l’ultima occasione allo scadere ce l’ha il Milano3, ma il tiro è poco preciso, mentre Erba, a tempo scaduto, segna anche gli ultimi due tiri liberi per il 55-59 finale.
Prossimo impegno lunedì 11 aprile alle ore 21.30 sul campo dell’Assigeco Casalpusterlengo.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Milano3-Hobart&Smith College: un’esperienza speciale per i “Massicci”
7 Agosto 2022
Il Milano3 Basket sfida l’Hobart&Smith College
5 Agosto 2022
Kings of the Playground: a Vione il 10 settembre torna il 3X3
4 Agosto 2022
Work hard, play hard: Tommaso Baldasso al PalaBasiglio
22 Luglio 2022
C Gold: Fabio Bonora, una stagione ad alta quota
19 Luglio 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi