PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/17 Aprile 2021/PalaBasiglio

Under18 Elite Gold: vittoria al PalaBasiglio su Curtatone

Conquista un bel successo il Milano3 Basket che supera in casa lo Junior Basket Curtatone per 74-66. Arriva così la seconda vittoria nel girone Elite Gold, ancora con un prestazione di alto profilo in attacco che ha permesso di invertire la rotta dopo un inizio complesso. MILANO3 BASKET-JBC CURTATONE 74-66
MILANO3: Gabanelli 9 , Botta 7, Lungo 2, Cassol 16, Rescia 2, Mori 20, Torello 10, Massaro 8, Calvi, Arcaini, Di Conzo, Sacchi. All. Pugliese
CURTATONE: Barrotta 27, Accorsi 6, Benedini 11, Tosi 9, Gorni 2, Rosignoli 4, Masenelli 4, Tognini, Diaconu. All. Trazzi

Arriva una bella vittoria anche in casa nella fase Elite Gold del campionato Under18 con i biancorossi che bissano il successo di Bernareggio a quattro giorni di distanza superando per 74-66 al PalaBasiglio lo Junior Basket Curtatone.
Nonostante le assenze di Fradegrada e Calvi (oltre al lungodegente Sacchi), con Arcaini al rientro dopo 3 mesi di infortunio, i biancorossi sono bravissimi a fare tutti un passo in avanti a disposizione della squadra e trovando ben 30 punti in totale dalla coppia Mori-Torello conquistano la vittoria.
L’inizio, però, è davvero molto complesso perchè i mantovani partono a spron battuto, mentre la difesa basigliese è davvero tenera, così lo JBC allunga sul 14-23 con pregevoli iniziative di Barrotta e tre bombe dall’arco di Benedini. Timeout per risvegliare gli animi e già a fine primo periodo inizia il break che a cavallo dei quarti porterà il Milano3 Basket ad impattare a quota 25 grazie a Mori e Cassol al 12′.
Adesso l’inerzia della gara è proprio dei basigliesi che con i canestri di un Cassol molto intenso e la “spazzatura” raccattata da ogni dove da Torello toccano anche il +10 sul 40-30, prima di chiudere all’intervallo sul 42-34.
Alla ripresa del gioco Curtatone ritrova tutto quel che aveva perso ancora con l’intensità di Barrotta che, praticamente, da solo ricuce lo strappo e con 9 punti sui 13 della squadra pareggia sul 47-47 al 27′.
I padroni di casa, però, non si scompongono ed è ancora dopo un timeout che Mori trova l’energia giusta per i 5 punti consecutivi che portano al 30′ sul 54-49.
Curtatone ha ancora la forza di un minirecupero, ma prima la tripla di Massaro, poi quella di Mori ridanno slancio alle ambizioni basigliesi sul 62-54. La pietra sulla gara la mette Torello quando i mantovani provano a passare a zona e lui infila un “passo e tiro” di antica memoria che lancia i biancorossi sul 70-58 al 37′. Poi sono bravi Gabanelli e Massari a sigillare la vittoria dalla lunetta nei secondi finali.
Prossimo impegno giovedì 15 marzo alle ore 21.00 sul campo dell’Aurora Desio.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021
E’ Cinquepalmi il migliore contro Legnano
15 Aprile 2021
Nicholas Cinquepalmi orgoglioso della battaglia vinta con Legnano
14 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 con orgoglio supera Legnano
13 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi