PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/22 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Under18 Elite Gold: espugnata il campo della Blu Orobica, che colpo!

Vittoria prestigiosa e importantissima per la classifica per i ragazzi biancorossi che superano in trasferta la Blu Orobica Bergamo con il punteggio di 54-70 e mantengono l’imbattibilità in testa al girone Gold per la qualificazione alla Fase Nazionale Elite.

BLU OROBICA BERGAMO-MILANO3 BASKET 54-70
MILANO3: Cinquepalmi 14, Valdameri 7, Gabanelli, Delos Reyes 8, El Rawi 16, Ferrari 5, Dellera, Abellera 14, Virtuani, Cassol 6, Ricciardi. All. Pugliese
BLUOROBICA: Pinotti 5, Capelli, Nani 10, Della Torre 3, Corini 7, Resmini, Agazzi 10, Moro 12, Terzi 2, Merisio 2, Rota 3. All. Zambelli

Si toglie lo sfizio di sbancare il PalaFacchetti il Milano3 Basket nella categoria Under18 cogliendo un successo che non era mai arrivato nella storia della società. Una vittoria netta, ottenuta per 54-70, fondamentale per provare a centrare il passaggio del turno alla fase nazionale visto che si trattava di uno scontro diretto per la testa della classifica.
I padroni di casa partono subito forte sul 7-0 provando ad imprimere un certo ritmo alla gara, ma i basigliesi sono bravi a riprendere subito il filo del match con i canestri di El Rawi e Cinquepalmi chiudendo il primo periodo in vantaggio sul 16-20.
I biancorossi toccano anche il +8 (16-24), ma subito la BluOrobica rintuzza lo scarto impattando a quota 24 con i canestri di Moro. Prima dell’intervallo, però, arriva una scarica di energia di Valdameri e Abellera con il play filippino che firma proprio sulla sirena il nuovo +8 sul 24-32.
Alla ripresa del gioco il Milano3 spinge subito forte e riesce ad allungare con tre bombe consecutive di Delos Reyes e Valdameri che piegano subito la zona schierata da Bergamo volando via sul 30-45.
Da quel momento i biancorossi non si guardano davvero più indietro e allungano incessantemente nel punteggio: al 30′ sul 36-54, ma poi arrivando anche sul 45-68 con i canestri di Cassol e Ferrari, molto cresciuti nel secondo tempo. Prima di togliere il piede dall’accelleratore per il 54-70 finale.
Prossimo impegno giovedì 20 aprile alle ore 21.30 al PalaBasiglio contro l’Assigeco Casalpusterlengo, l’altra formazione imbattuta del girone.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi