Under18 Eccellenza: pur in emergenza, vittoria in trasferta a Cremona

Con solo 9 giocatori a disposizione a causa di infortuni ed influenze i biancorossi continuano il loro buon momento e si tolgono lo sfizio di vincere anche sul campo di Serie A di Cremona contro la Vanoli. Finisce 54-71 per i basigliesi che riescono anche a ribaltare così la differenza canestri.


VANOLI CREMONA-MILANO3 BASKET 54-71

CREMONA: Jovanovic 12, Greco 5, Orlandelli 10, Boninsegna 5, Ariazzi 4, Paroni 2, Bedeli 2, Carboni 2, Pedretti 2, Zhala 4, Morello 3. All. Bonetti
MILANO3: Cinquepalmi 14, Valdameri 22, Ferrari 14, El Rawi 2, Gabanelli A 4, Gabanelli M 10, Delos Reyes 3, Sacchi, Torello, Abellera ne, Virtuani ne. All. Pugliese

Bella vittoria del Milano3 Basket che espugna il PalaRadi di Cremona superando la Vanoli per 54-71 conquistando così il secondo successo consecutivo nell’Under18 Eccellenza. I biancorossi si tolgono anche lo sfizio di essere riusciti a ribaltare la differenza canestri (all’andata Cremona vinse a Basiglio 56-72) condannando così i biancoazzurri all’ultimo posto nel girone.
I biancorossi si presentano in grande emergenza sul campo di Cremona con ben 3 dei 4 playmaker della squadra fuori uso per vari motivi, ma questo fa fare un passo avanti a tutti i giocatori che giocano una partita di grande attenzione e personalità.
Così parte come play titolare Matteo Gabanelli che gioca una gara di grande qualità, ma nel primo quarto i biancorossi sono troppo distratti e chiudono sotto 16-11 al 10′.
Nel secondo periodo, però, la difesa inizia a funzionare, ma soprattutto in attacco Ferrari trova una serie davvero postiva realizzando ben 12 dei suoi 14 punti totali. Così il Milano3 riesce a cambiare marcia e va all’intervallo avanti per 27-32.
La ripartenza è ancor più positiva con Gabanelli che segna subito in campo aperto dopo una palla rubata, mentre una tripla di Valdameri regala il vantaggio in doppia cifra agli ospiti sul 29-39. Cremona prova a rimanere a galla, ma i basigliesi trovano risorse supplementari da un super Valdameri che gioca anche da playmaker e porta i suoi sul 39-50 al 29′.
Dopo essere stato a riposo per problemi di falli nel terzo quarto è finalmente Cinquepalmi (10 punti negli ultimi 10′) che prende per mano la sua squadra e cambia definitivamente passo portando i biancorossi al massimo vantaggio sul 47-66 al 37′. Cremona impatta la differenza canestri sul 54-70 a pochi secondi dal termine, ma è un tiro libero a 3″ dalla fine di Delos Reyes che regala anche questa gioia ai basigliesi (54-71).
Prossimo impegno giovedì 1 dicembre al PalaBasiglio contro la capolista Aurora Desio.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021
Matteo Mori pronto a dar battaglia in Gara 2
16 Giugno 2021
MVP ex-aequo tra Bertoglio e Bonora a Lumezzane
15 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi