PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Varese Academy/22 Maggio 2021/PalaBasiglio

Under18 Eccellenza: la “prima” è bellissima e arriva contro Cantù

Finalmente si sblocca la squadra Under18 nel campionato Eccellenza e il primo successo è davvero prestigioso perchè arriva contro la Pallacanestro Cantù per 79-72 in un PalaBasiglio ricolmo di entusiasmo.

MILANO3 BASKET-PALLACANESTRO CANTU’ 79-72
MILANO3: Cassol 20, Delos Reyes 5, Cinquepalmi 22, El Rawi 9, Valdameri 20, Ferrari 4, Gabanelli A 2, Iosca, Sacchi, Virtuani, Gabanelli M, Ricciardi. All. Pugliese
CANTU’: Molteni 8, Olgiati 2, Ruzzon 2 Ronchetti 6, Bet 2, Iurini 2, Chinellato 18, Gatti 8, Nasini 14, Tremolada 11, Terraneo 4, Pappalardo. All. Visciglia

E’ davvero bellissima la prima vittoria stagionale del Milano3 Basket nel campionato Under18 Eccellenza con una prestazione di grande livello contro la Pallacanestro Cantù vincendo per 79-72.
Tutte quelle cose nelle quali i biancorossi faticavano sono diventate come per magia punti di forza e con carattere i basigliesi hanno costruito una vittoria da ricordare contro una delle formazioni più forti del girone che all’andata ci aveva regolato con un sonoro 91-56.
Questa volta, però, l’atteggiamento del Milano3 è ben altro e con una partenza spavalda si fa subito capire che si gioca per vincere con la fuga sul 19-7 dopo 7′ mandando a segno già tutto il quintetto (Cassol, Delos Reyes, Cinquepalmi, Valdameri, El Rawi). Cantù prova a riavvicinarsi, ma al 10′ il punteggio di 22-15.
Il rientro degli ospiti è fisiologico e già a inizio quarto con un break di 0-11 prendono il sopravvento sul 22-26 con 6 punti in fila di Chinellato.
Qui, però, i basigliesi non si scompongono e continuano a macinare gioco mettendo sullo score i canestri di Cinquepalmi e Cassol tornando a -1 a fine primo tempo sul 36-37.
Nella ripresa è ancora Cantù a partire bene e la partita sembra scivolare via quando i biancoblu si portano sul 38-44 al 23′. E invece è qui che i biancorossi costruiscono la loro vittoria: El Rawi con un “2+1” ridà gas, poi è Valdameri che impatta a quota 44.
Adesso l’inerzia è tornata al Milano3 che con una tripla e due liberi di Cinquepalmi provano a scappare via sul 55-47 al 27′.
A fine terzo quarto si arriva sul 59-52 e il sogno sembra concretizzarsi una tripla di Valdameri e un canestro di Cassol allungano a +10 (64-54). E’ ancora troppo presto, Cantù cresce in difesa e vola in contropiede arrivando pericolosamente fino al 70-69 al 38′. A questo punto sale in cattedra Cinquepalmi che prima segna due liberi, poi in penetrazione e infine una fantastica tripla da 8 metri (77-70) che chiude definitivamente l’incontro e regala un grande sorriso a tutti i biancorossi.
Prossimo impegno mercoledì 23 novembre alle ore 21 sul campo della Vanoli Cremona

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Mike Iacono è tornato protagonista, è il migliore contro Legnano
17 Maggio 2021
Serie D: arriva il primo stop per la Oscom
17 Maggio 2021
Le parole di Michael Iacono dopo il successo su Legnano
15 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 passa a Legnano con una solida prova. Arrivano i playoff!
15 Maggio 2021
Filippo Tagliabue pronto alla sfida contro i Legnano Kinghts
15 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi