PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/17 Aprile 2021/PalaBasiglio

Under18 Eccellenza: ko contro una Cremona perfetta

Non basta una buona partita ai biancorossi del Milano3 Basket che trovano al PalaBasiglio una Vanoli Cremona davvero perfetta. Gli ospiti vincono per 70-84 punendo i padroni di casa su ogni errori difensivo con una circolazione di palla molto efficace.

MILANO3 BASKET-VANOLI CREMONA 70-84
MILANO3: M Gabanelli 19, Botta 20, Arcaini 10, Torello 2, Albiero 10, A Mirabelli 3, Rescia 3, Cassol 2, Lungo, Natale, Sassi, G Gabanelli. All. Pugliese
CREMONA: Trunic 28, Ariazzi 10, Feraboli 8, Baggi 10, Bonazzoli 6, Garini 10, Labovic 5, Bertoglio 2, Bandera, Cavagnini, Penna, Chiozza. All. Baiardo

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per la cronaca di Lombardia a Canestro

La Vanoli Cremona espugna il PalaBasiglio con una prestazione davvero di alto livello per 70-84 contro un buon Milano3 Basket.
Partita scoppiettante con 11 triple da parte dei biancorossi e 12 dei cremonesi in un match davvero ad alto voltaggio.
Il primo quarto è davvero divertente con le due squadre che si confrontano a viso aperto con i primi 10 minuti che terminano in parità su 24-24 con 9 punti a testa di Botta e Matteo Gabanelli.
Gli ospiti continuano a segnare con una continuità devastante con il serbo Lazar Trunic, arrivato quest’anno da Rimini, obiettivamente davvero un giocatore molto forte (uno dei migliori 20 del 2000 secondo SerbiaHoop), che realizza in tutti i modi. Così all’intervallo Cremona prende l’abbrivio sul 36-46, mentre è Gabanelli ancora in attacco a dare sprint al Milano3.
Nella ripresa i basigliesi, comunque, provano a mantenere il contatto sfruttando il buon momento offensivo di Albiero per il 49-56 al 28′.
La risposta di Cremona, però, è un break di 7 punti firmato dall’altro serbo Labovic per arrivare al 30′ sul 49-63.
L’inerzia del match torna così nelle mani degli ospiti che segnano altre tre bombe consecutive con Trunic e Garini, ma i biancorossi non sono da meno con Albiero e Arcaini (55-72).
Alla fine la tripla di Rescia rende un po’ meno amaro il passivo e fissa il punteggio sul 70-84 finale.
Giovedì 1° novembre di nuovo subito in campo per il “doppio turno” del campionato, al PalaBasiglio arriva l’U18 della Virtus Padova alle 19.30.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

E’ Cinquepalmi il migliore contro Legnano
15 Aprile 2021
Nicholas Cinquepalmi orgoglioso della battaglia vinta con Legnano
14 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 con orgoglio supera Legnano
13 Aprile 2021
Matteo Gabanelli alla vigilia del recupero contro Legnano
13 Aprile 2021
E’ ancora “Air” Bonora ad essere l’MVP della vittoria con Gazzada
12 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi