PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/22 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Under18 Eccellenza: il percorso di crescita continua anche a Varese

Questa volta sono 30 gli ottimi minuti disputati dai nostri ragazzi che per i primi 3 periodi tengono testa alla Pallacanestro Varese, salvo poi crollare nell’ultimo quarto e dilatare il passivo fino al 76-55 finale. Il 51-47 del 28′ ha dimostrato ancora di più che la strada imboccata è quella giusta, anche se manca ancora la vittoria

PALLACANESTRO VARESE-MILANO3 BASKET 76-55
VARESE: Seck 6, Buzzi Reschini 10, Ivanaj 22, Parravicini 7, Nidola 6, Galbiati 6, Bosio 3, Bellotti 6, Garbarini 1, Brotto 2, Van Velsen 1. All. Grati
MILANO3: Arcaini 9, Cassol 17, Calvi 4, Gabanelli 12, Mori 2, Torello 5, Chitti 2, Schirò 2, Rescia 2, Botta, Ricciardi, Fradegrada. All. Pugliese

Arriva un ko nello storico PalaSport di Masnago nella sfida che la nostra Under18 Eccellenza ha giocato contro la Pallacanestro Varese. La sconfitta è arrivata per 76-55, ma l’andamento è ben diverso da quello raccontato dal punteggio finale visto che per i primi 30 minuti è stata decisamente partita vera.
L’inizio è comunque di marca varesina con i canestri di Seck e Ivanaj ad allungare per i padroni di casa, ma sono le risposte di Arcaini e Cassol a tenere in piedi i basigliesi sul 20-12 a fine primo periodo.
Il secondo quarto è decisamente il più bello disputato finora dai biancorossi con Gabanelli vero protagonista in regia, mentre sottocanestro è Torello a spadroneggiare nonostante i pochi centrimetri, così all’intervallo è perfetta parità sul 33-33.
La ripartenza è ancora più bella con Cassol che firma anche il sorpasso sul 33-35, ma qui si accende tutto il talento di Ivanaj che inizia a segnare canestri in serie permettendo ai varesini di tornare in gestione nel punteggio. I biancorossi, però, con Cassol e Schirò reagiscono colpo su colpo tenendo il contatto sulla gara fino al 51-47 del 28′. Purtroppo è il 5-0 degli ultimi due minuti del periodo che spaccano letteralmente la partita. Varese va al 30′ sul 56-47 e al 33′ è già volata via allungando il parziale fino al 64-47 con un maxibreak di 13-0.
Il Milano3 non ha più la forza di rientrare (se non fino al 68-55 al 37′) e così il match si incanala lentamente verso la fine con il massimo svantaggio firmato proprio ad un paio di secondi dal termine sul 76-55 finale.
Prossimo impegno mercoledì 25 ottobre alle ore 19.30 contro la Libertas Cernusco per l’ultima giornata del girone di andata.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi