PROSSIMA PARTITALegnano Knights vs Sporting Milano 3/15 Maggio 2021/Knights Palace

Under18 Eccellenza: finalmente arriva la prima vittoria!

E’ con grande gioia che arriva la prima vittoria nel girone Eccellenza per il Milano3 Basket che spazza via la Robur Varese per 81-67, toccando anche il massimo vantaggio sul +27 nel corso della ripresa. L’intensità difensiva è la chiave che ha cambiato il volto della gara nel secondo tempo.

MILANO3 BASKET-ROBUR ET FIDES VARESE 81-67
MILANO3: Abellera 8, Chiesa 14, Sorrentino 9, Cavagnera 20, El Rawi 9, Cinquepalmi 10, Ferrari 6, Virtuani 1, Spinoglio, Smaldone, Delos Reyes, Valdameri 2. All. Pugliese
VARESE: Moretti 10, Ambrosini 8, Cadario 16, Santandrea 4, Mottini 8, Trentini 2, Crespi 7, Fiamberti 5, Vanini 1, Macchi, Corti. All. Cattalani

Finalmente arriva l’urlo di gioia per il Milano3 Basket per essere riuscito a togliersi la “scimmia” della prima vittoria nel campionato Under18 d’Eccellenza dopo una miriade di finali punto a punto persi. Il successo arriva netto contro la Robur Varese per 81-67, ribaltando al meglio la pessima prestazione dell’andata che ci aveva visto andare a casa sotto un macigno di 20 punti.
L’aggressività, la voglia di vincere, un pizzico di attenzione in più e tanta energia sono state le chiavi per arrivare a questo successo così agognato.
La partita parte subito ad alto punteggio tanto anche al 5′ i biancorossi sono avanti 13-12 con Sorrentino protagonista. Il primo quarto ci vede ancora avanti 21-19 con le folate di Cavagnera, ma Varese rimane attaccata alla scia e sorpassa di nuovo con la tripla di Mottini per il 31-32. Il Milano3 rimane concentrato e all’intervallo va a +6 con un bel “jump” di Chiesa dalla media sulla sirena per il 43-37.
La ripresa è approcciata dai basigliesi nel miglior modo possibile, Abellera trova punti importanti in contropiede, mentre Cinquepalmi e Sorrentino nel reparto esterni danno quella solidità (bene anche Spinoglio) che sotto i biancorossi trovano dalla coppia Chiesa-Ferrari. Così viene confezionato un maxi break di 22-6 in 10′ che spacca la gara.
Nell’ultimo periodo il Milano3 si presenta sul 65-43, ma vuole ancora aumentare il vantaggio e così sono adesso Cavagnera e Delos Reyes a non concedere più nulla in difesa con lo stesso Cavagnera ed El Rawi che segnano i punti del massimo vantaggio sul 72-45 al 33′.
Varese rientra fisiologicamente, i biancorossi trovano comunque ancora qualche canestro che permette sempre di rimanere tranquilli con Chiesa e Ferrari, trovando nel finale anche il primo punto di Virtuani.
Prossimo impegno martedì 17 novembre alle 19.30 contro la Pallacanestro Varese al PalaBasiglio

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Lo Sporting Milano3 ritrova il successo battendo in volata Valceresio
8 Maggio 2021
Niccolò Tandoi vuole il riscatto con Valceresio
8 Maggio 2021
Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi