PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basket Busto Arsizio/4 Dicembre 2021/PalaBasiglio

Under18 Eccellenza: ancora ad un passo dal paradiso

Manca ancora un ultimo sforzo ai nostri ragazzi del 98-99 per trovare il primo successo nell’U18 d’Eccellenza. Questa volta l’ABA Legnano è corsara al PalaBasiglio per 48-54 dopo una partita vissuta dal secondo quarto in poi sui binari dell’equilibrio. Fatali i 24 punti subiti nel primo quarto.

MILANO3 BASKET-ABA LEGNANO 48-54
MILANO3: Abellera 4, Chiesa 13, Cavagnera 6, Cinquepalmi 11, El Rawi 1, Sorrentino 9, Ferrari 3, Smaldone 1, Spinoglio, Delos Reyes, Bernasco, Valdameri. All. Pugliese
LEGNANO: Cedrati 4, Biraghi 15, De Conto 14, Tosi 6, Berra 7, Garofalo 1, Bernardi 7, Roveda, Colombo, Frison, Panizza, Dushi. All. Ghirelli

Si ferma ancora sul più bello la rimonta dal Milano3 Basket nell’esordio al PalaBasiglio nel campionato Under18 d’Eccellenza lasciando campo libero all’ABA Legnano con il punteggio di 48-54.
Dopo una partenza shock i biancorossi si riprendono e risalgono la china fino ad impattare, ma non riescono ad avere il guizzo per mettere la testa in avanti e alla fine non riescono a portare a casa la vittoria.
La partenza è davvero distratta per i basigliesi che dopo 5 minuti si trovano sotto 6-18 massacrati dalla precisione dall’arco degli ospiti (4 triple) con De Conto e Biraghi. La difesa si dà lentamente una registrata subendo solo 6 punti da quel momento nel quarto, mentre in attacco sono le due bombe di Cinquepalmi e Chiesa che permettono comunque di stare a galla (16-24 al 10′).
Nel secondo periodo i biancorossi tornano a farsi sotto, ora la difesa funziona in modo concreto, così con le iniziative di Ferrari e Sorrentino i biancorossi arrivano fino al -5 (24-29), anche se ancora dall’arco devono patire la tripla allo scadere di Bernardi che manda al riposo sul 24-32.
La ripartenza è ancora negativa con un’altra tripla di De Conto ad aprire le danze (24-35), ma qui il Milano3 inizia a reagire a con lo show di Sorrentino e Cinquepalmi ritorna ad un passo a fine terzo periodo sul 40-43.
Adesso la difesa biancorossa è un bunker e non concede più nulla, così con un paio di canestri dalla spazzatura di Chiesa arriva anche il pareggio a quota 47 a 1’21” dal termine.
Non è sufficiente, perchè, Berra segna su un rimbalzo offensivo sporco (47-49) e poi i biancorossi non riescono a firmare la tripla del pareggio (48-51 a -12″).
Prossimo impegno mercoledì 7 ottobre a Varese contro la Robur et Fides.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Bertoglio presenta l’inizio del girone di ritorno
27 Novembre 2021
C Gold: vittoria in Coppa Lombardia a Robbio
25 Novembre 2021
1^ Divisione: si sbloccano i Massicci
24 Novembre 2021
U19 Ecc: riscatto biancorosso contro Here You Can Pavia
24 Novembre 2021
C Gold: Fabio Bonora è davvero incontenibile
23 Novembre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi