Under17 Regionale Gold: Casalpusterlengo espugna il PalaBasiglio

Nel recupero di campionato contro l’imbattuta Casalpusterlengo non basta una partita di grande sostanza dei nostri ragazzi che vengono sconfitti per 67-72. Primo tempo di ottima fattura, toccando anche in un paio di occasioni il +10, ma alla fine la fisicità degli avversari ha fatto la differenza.

MILANO3 BASKET-ASSIGECO CASALPUSTERLENGO 67-72
MILANO3: Cinquepalmi 25, Ferrari 13, Rona 9, Scolari 9, Tana 7, Bruno 2, Gaboardi 2, Cogliati, Fedeli, Migliavacca, Pintavalle, Sacchi F. All. Colombo

Clicca qui per vedere le foto della partita

Questa volta, dopo una grande prova, i nostri ragazzi si devono arrendere sul finale a Casalpusterlengo, che resta imbattuta nel nostro girone. Il primo quarto inizia con Milano3 molto concentrata e per nulla intimorita dalla maggiore fisicità degli avversari, infatti il primo canestro arriva dallo scatenatissimo Cinquepalmi con una tripla e ne seguiranno altre quattro, tre ancora di Cinquepalmi e una di Scolari, nel corso dei primi dieci minuti. Riusciamo a difendere bene, anche sul loro pivot di 202 cm Simic, prima Rona e poi Ferrari, e impostiamo un buon gioco in attacco. Il primo quarto ci vede in vantaggio per 23 a 16.
Nel secondo quarto riusciamo ad essere ancora padroni del gioco con buona difesa e un buon attacco dove facciamo girare bene la palla grazie al play Migliavacca che imposta bene il gioco fino a liberare a canestro Tana, Scolari, Ferrari e Rona. Casalpusterlengo cerca di recuperare lo svantaggio del primo quarto ma non concediamo distrazioni. Andiamo così all’intervallo ancora in vantaggio di 4 punti.
Nel terzo quarto sembriamo una squadra diversa, i blu del Casalbasket ci dominano accorciando subito le distanze e portandosi in vantaggio e i nostri ragazzi perdono la lucidità di gioco del primo tempo perdendo diversi palloni sia sulle rimesse che a metà campo.
Alla fine il terzo quarto viene vinto dagli avversari per 11 a 28 e si portano a +13 da Milano3. Nell’ultimo quarto c’è una grande prova di orgoglio dei biancorossi che riprendono a giocare come hanno sempre fatto e soprattutto senza timore e grazie al pressing sulle rimesse, suggerito dal coach Colombo riusciamo a recuperare diversi palloni e a portarci di nuovo vicini agli avversari che cominciano a temerci. Alla fine, commettiamo ancora alcuni errori che non ci permettono di riportarci in vantaggio e sul finire la tripla di Scolari chiude il punteggio a –5 sugli avversari, che conquistano una vittoria molto sudata visto che finora erano abituati a vincere con risultati ben più ampi.
Prossimo appuntamento sabato 7 marzo contro Pallacanestro Melegnano alle h. 17,30.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021
Matteo Mori pronto a dar battaglia in Gara 2
16 Giugno 2021
MVP ex-aequo tra Bertoglio e Bonora a Lumezzane
15 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi