PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Basketball Gallarate/23 Ottobre 2021/PalaBasiglio

Under17 Eccellenza: sbancata Terno d’Isola

Successo importante per il Milano3 Basket sul campo bergamasco della Virtus Terno d’Isola nella terza giornata del campionato Under17 Eccellenza. I biancorossi vincono per 52-66 una partita che conducono con buona personalità dimostrando ancora di più di poterci stare anche al livello superiore.

 

 

VIRTUS TERNO D’ISOLA-MILANO3 BASKET 52-66
MILANO3: Abante 19, Abellera 2, Bagno 6, Castrignano 4, Cavagnera 11, Delos reyes 4, Ferraro, Migliavacca 10, Smaldone, Sorrentino 9, Sovera 1, Valdameri. All. Frausini

Terza giornata del campionato under 17 eccellenza e vittoria sul campo bergamasco della Virtus Terno D’Isola.
Le premesse per una gara difficile c’erano tutte: il caratteristico campo “piccolo”, squadra di casa composta da ragazzi giovani di età, tutti estremamente atletici e molto esplosivi, che facevano della grinta e della velocità la loro forza.
Questi ingredienti hanno dato ai nostri ragazzi una grande carica per una partita giocata bene, con continuità e soprattutto, giocando per la squadra e non per se stessi.
Infatti il Milano3, dopo un primo quarto finito avanti di soli due punti, ha preso, nel secondo quarto, dieci punti di vantaggio e non li ha più persi fino a raggiungere, in alcuni momenti della gara, addirittura 15 punti.
Potremmo citare i 19 punti di Abante (nelle prime tre gare di campionato stà viaggiando con una media di 20 punti per partita) quale riferimento offensivo della nostra squadra, ma citazioni meritano anche Cavagnera (6 palle recuperate), Migliavacca (10 punti+12 rimbalzi) e Sorrentino (9 punti e tanta sostanza) per il lavoro svolto a rimbalzo ed in difesa. Ma tutti i dodici ragazzi hanno dato il loro contributo in campo e non solo in campo, migliorando le rotazioni del gruppo e dando un piccolo ma fondamentale aiuto alla causa.
Sicuramente le caratteristiche fisiche e tecniche dei nostri avversari hanno dato la possibilità ai nostri piccoli di mettersi più in evidenza dei nostri lunghi.
Ma la cosa positiva che portiamo a casa, dalla trasferta bergamasca, oltre ai due punti, è a consapevolezza che le domande di coach Frausini, dove chiedeva una prova pensando alla squadra, iniziano ad avere una risposta.
Oltre all’entusiasmo che la panchina ha mostrato, bene hanno fatto anche i ragazzi non convocati facendo tifo e partecipando, come se fossero in campo (l’infortunato Capitan Volpi era sudato come un giocatore in campo)
Ora, quarta giornata al Palalido contro l’Olimpia. Giovedì 16 Ottobre ci aspetta una gara durissima, ma noi venderemo cara la pelle, nel rispetto della forza dell’avversario e con il desiderio di ben figurare.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U17 Gold: l’intervista a coach Fulvio Gambino in vista del ritorno in campo
20 Ottobre 2021
C Gold: il giovane Turin protagonista nella rimonta di Mortara
20 Ottobre 2021
C Gold: Matteo Mori è l’MVP della gara vinta a Mortara
20 Ottobre 2021
U20 Reg: inizio positivo per i Massicci
20 Ottobre 2021
U19 Ecc: una partita double-face a Varese
19 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi