Under17 Eccellenza: l’esordio che scotta

Subito in campo contro una delle formazioni più forti d’Italia per l’esordio nel campionato U17 d’Eccellenza, così arriva una netta sconfitta sul parquet di Casalpusterlengo con il punteggio di 82-54. Gara in equilibrio solo nel primo periodo, poi i lodigiani sono scappati via. Sabato 4 ottobre l’esordio casalingo.

UC CASALPUSTERLENGO-MILANO3 BASKET 82-54
Milano3: Abante 20, Bagno 4, Bianchi, Castrignano 6, Cavagnera 5, Delos Reyes, Ferraro, Migliavacca, Sorrentino 9, Sovera 10, Valdameri, Volpi. All. Frausini

Esordio con una sconfitta nel campionato nazionale eccellenza under 17 per i nostri ragazzi del 98 e 99.
Il gruppo nuovo che sta cercando ancora una sua identità di squadra, l’inesperienza di molti che si misuravano per  la prima volta in un campionato nazionale unito alla straordinaria squadra incontrata, hanno prodotto una sonante sconfitta nella prima giornata della prima fase eccellenza.
Infatti Casalpusterlengo rappresenterà sicuramente, in questo campionato, una delle squadre protagoniste  e probabilmente favorita a giocarsi il primo posto in questo girone.
Squadra tecnicamente molto forte e soprattutto molto più fisica del Milano tre;  sapevamo, fin dall’inizio, che la gara sarebbe stata durissima per noi e lo splendido inizio di gara,  bomba da tre, di uno dei giocatori migliori di Casalpusterlengo, il serbo Milojevic e pronta risposta del Milano3 con altrettanta bomba di Abante, ci aveva  fatto sognare e sperare in una dolce serata.
Infatti tutto il primo quarto è stato combattuto ed avvincente ed il Milano tre ha venduto cara la pelle, chiudendo la prima frazione sotto di soli due punti. Da evidenziare la partenza in quintetto di due ’99 che ben figurano.
Determinanti, ai fini del risultato finale, sono stati i due tempi centrali della gara, dove Casalpusterlengo ha dimostrato tutta la sua esperienza e qualità dei propri singoli, mentre i ns. atleti  hanno perso lucidità, disunendosi e sflilacciandosi  subendo contropiedi e non difendendo con la giusta agressività.
Sicuramente dei segnali positivi si sono visti, su cui lavorare con entusiasmo. l’entusiasmo che una sconfitta cosi puo dare, ossia la consapevolezza di poter affrontare squadre che hanno ambizioni da scudetto. Tra i tanti segnali, sottolineamo gli esordi positivi di Sovera e Sorrentino.
La seconda giornata di campionato, per l’esordio al palabasiglio, arriva un altra squadra favorita per i primi piazzamenti in girone, il Cernusco sul Naviglio, allenata da Guido Saibene.
In questi nove giorni che ci dividono dalla la prossima gara, sabato 4 Ottobre, i ns. ragazzi devono, tra le altre cose, migliorare l’intesa ed il gioco di squadra dando una risposta alle domande di coach Frausini; in ogni caso possiamo guardare con fiducia il futuro, quello che hanno fatto vedere ieri, a sprazzi, contro uno squadrone è sicuramente incoraggiante.
Come ha dichiarato a fine gara, coach Andreazza, di Casalpusterlengo “Milano3 potrebbe rappresentare in questo campionato eccellenza,  una squadra non facile da incontrare” e come ci auguriamo …togliendoci anche qualche soddisfazione.

 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi