PROSSIMA PARTITAUS Nervianese vs Sporting Milano 3/12 Dicembre 2021/Palasport Nerviano

Under16 Elite: che impresa contro Saronno!!!

Ha la faccia di una vera e propria impresa quella che fanno i nostri ragazzi del 2000 al PalaBasiglio superando la Robur Saronno, che occupa le zone altissime della classifica, dopo un’odissea di ben 50 minuti. Doppio supplementare e bomba allo scadere per la vittoria 77-75 al PalaBasiglio

MILANO3 BASKET-ROBUR SARONNO 77-75
MILANO3: Dellera 8, Massaro 10, A. Gabanelli 14, M. Gabanelli 14, Mori 2, Colombi, Sacchi 2, Di Conzo 12, Marzi 9, Dotti, Ricciardi 6. Candotti. All:  Colombo

Clicca qui per vedere tutte le immagini della partita

La seconda giornata di ritorno vede la squadra di Colombo ospitare la capolista Robur Saronno in un match che si preannuncia difficilissimo.
Il  primo quarto si apre con un paio di amnesie difensive che portano gli ospiti subito a +5, in poco tempo si va sul 2-7 ed i padroni di casa sono costretti ad iniziare la rincorsa. Si procede un pò ad elastico ed alla fine il punteggio premia gli ospiti che se lo aggiudicano 16-20.
Anche nella seconda frazione di gioco si vede lo stesso andamento, con i biancoblu che provano a scappare arrivando anche a +11 e Milano3 che riesce sempre a ridurre le distanze, il secondo quarto viene vinto ancora da Saronno con il punteggio di 8-11 che porta le squadre negli spogliatoi con il parziale di 24-31.
La ripresa inizia allo stesso modo ma con il passare dei minuti i padroni di casa aumentano l’intensità in difesa e la precisione in fase realizzativa, riescono a ridurre le distanze ed al 27′ sorpassano per la prima volta gli avversari (41-40), che reagiscono prontamente riprendendo il vantaggio, Milano3 vince il quarto 23-19 e al 30′ il tabellone recita 47-50, il match è ancora tutto da decidere.
E’ battaglia nell’ultimo periodo, una lotta punto a punto fino a quando, sul 58-61 a 12 secondi dalla fine, Marzi infila la bomba che fa esplodere il Palabasiglio trascinando il match ai supplementari: 61-61 e si va al supplementare.
Il primo overtime si gioca in perfetto equilibrio, difese aggressive e attacchi bloccati: 6-6 il parziale (67-67). Il secondo sempre interminabile, si lotta davvero su ogni palla con le poche forze rimanenti, match che procede punto a punto e quando mancano 3 secondi alla fine Milano3 perde 74-75, ed è a questo punto che parte il contropiede decisivo, palla ad Andrea Gabanelli che sulla sirena infila la bomba decisiva che fa esplodere per la seconda volta il Palabasiglio, questa volta per la fine del match. 77-75 per i biancorossi.
Nel complesso si sono viste ancora imprecisioni e cali di concentrazione durante il match, ma si è rivista la voglia di lottare tutti insieme già apprezzata a Curtatone e a Casalpusterlengo.
I test non finiscono mai, nemmeno il tempo di godersi questa bella vittoria che già bisogna pensare al prossimo match altrettanto difficile contro Vismara.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Nicholas Cinquepalmi è l’MVP per statistiche del match con Busto
7 Dicembre 2021
C Gold: Mike Iacono commenta la rimonta subita
7 Dicembre 2021
Serie D: la capolista trema al PalaBasiglio, ma non basta
7 Dicembre 2021
U15 Ecc: ad un passo dal colpaccio esterno
6 Dicembre 2021
U17 Gold: terza vittoria di fila per la Sysman
6 Dicembre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi