Under13 Regionale: la prima è contro la fortissima Olimpia e non c’è nulla da fare

Finisce 117-57 il primo match ufficiale degli Under13 che partono subito con il botto contro i 2004 dell’Olimpia Milano. Non basta anche un buon atteggiamento offensivo contro una delle squadre più forti della regione, ma si sono visti anche dei buoni segnali

OLIMPIA MILANO-CESTISTICA ASSAGO 117-57
ASSAGO: Rovida 5 Rainis, Salazar 10, Metauro, Maiorano 8, Bernasco, Giacomelli 8, Braga 5, Cassol 9, Quadrini 8, Busin 4, Fornaciari. All. De Pascale

Prima di campionato per i nostri under 13. Ci capita subito la squadra più forte del girone, l’Olimpia Milano.
I pari età di Milano sono fisicati oltre ogni aspettativa e un certo numero ha anche ottime doti tecniche.
Partiamo contratti , i ragazzi sono intimoriti sia dal nome che dal fisico degli avversari
Qualche errore di troppo ci penalizza, però basta chiamare un minuto di stop per tranquillizzare i ragazzi e
spiegargli che anche se non ci fosse possibilità di vittoria dobbiamo dare il massimo e tramutarlo in un ottimo allenamento. Così è , iniziamo a difendere forte e a partire in contropiede giocando del buon basket.
Logicamente a difesa schierata è veramente dura e sotto il nostro ferro contro ad avversari di cui più di uno supera il metro e ottanta ( uno addirittura i 190 cm) diventa impossibile. Alla fine il tabellone segna 117 a 57, ma i complimenti per i nostri ragazzi sono comunque d’obbligo.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021
Matteo Mori pronto a dar battaglia in Gara 2
16 Giugno 2021
MVP ex-aequo tra Bertoglio e Bonora a Lumezzane
15 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi