PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/22 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Under13 Regionale: finisce l’avventura dei 2004 alle Finali Regionali, ma Bergamo trema

I ragazzi dell’Under13 giocano un’ottima partita sul campo della Blu Orobica Bergamo rischiando di fare il colpaccio nel primo turno delle Finali Regionali arrendendosi 68-58, ma arrivando anche fino a -2 nel finale. E’ stata in ogni caso una grande stagione per i ragazzi che ora continueranno la stagione con l’obiettivo di vincere il torneo UISP

BLU OROBICA BERGAMO-CESTISTICA ASSAGO 68-58
ASSAGO:  Salazar 18, Rovida 3, Orlandi 11, Rainis, Maiorano 6, Giacomelli 6, Metauro, Indelicato, Malinverni, Cassol 14, Busin, Quadrini. All. De Pascale

Finisce oggi il campionato dei nostri ragazzi dell’ Under13, in una partita maschia, e giocata da ambo i lati con un intensità rara per questa categoria.
Con Bluorobica, una delle favorite per arrivare alle semifinali regionali, partiamo malissimo: parziale di 10-0 in un amen. Time out di rito e si riparte con un altro piglio, recuperiamo punto su punto e a 10 secondi dalla fine del 1 quarto torniamo a -2. Ma una bomba sulla sirena ci ricaccia a -5. Seconda frazione dove siamo imballati e dove si torna a sentire la tensione. Scelte sbagliate in attacco e in difesa paghiamo la fisicità dei bergamaschi. All’ intervallo siamo a -17. Negli spogliatoi però gli occhi sono quelli giusti, di chi non ha mollato e di chi vuole continuare a lottare. E infatti il terzo quarto lo vinciamo 20-8, spinti dalla magnifica tifoseria al seguito in terra orobica. Iniziamo l’ ultima frazione da -5, partita riaperta grazie all’ orgoglio e ad una difesa che regge i centimetri e i kg. degli avversari. Restiamo in scia fino alla fine, toccando il -2 a 4.30 dal termine. La lunetta resta una nemica acerrima, perdiamo un paio di palle decisive e nonostante gli sforzi il tabellone recita 68-58 a nostro sfavore.
Alle volte i numeri sono impietosi in questo magnifico sport, ma resta la consapevolezza di aver fatto una stagione straordinaria fino ad oggi. Stagione che termina nel campionato Fip, che ci vede comunque terminare fra le migliori 32 squadre di Lombardia. Ora concentrati per raggiungere l’ obbiettivo nel Uisp. Un applauso enorme ai ragazzi e a chi è venuto fino a Bergamo nonostante non fosse convocato. E come non menzionare la tifoseria che non ha mai smesso di incitare la squadra anche oltre la sirena? Bravi ragazzi ci rifaremo…..!!

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi