U20 Reg: i Massicci iniziano la finale alla grande! Battuta Varese, ora si parte da +8

Successo nella Gara 1 da parte dell’Istituto Leopardi Milano3 che supera la Pall. Varese per 74-66 conquistando il vantaggio nella finale regionale Under20 in attesa della sfida di ritorno che si disputerà nel “tempio” di Masnago

ISTITUTO LEOPARDI MILANO3-PALL. VARESE 74-66
MILANO3: Metauro 5, Alfieri 15, Vicamini 9, Gelmuzzi 5, Maiorano 8, Rovida 8, Amicabile 6, Pircher 5, Invernizzi 11, Pasolini 2, Cervino. All. Rustioni
VARESE: Bortoli 14, Bosso 15, Belotti 4, Dell’Omo 4, Goffi 4, Praderio, Maccecchini, Scola 7, Pasinetti, Coppa 10, Realini 3, Mele 5. All. Bizzozi

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Il primo passo è stato compiuto dai ragazzi del Milano3 Basket che hanno giocato davvero una bella partita contro la Pall. Varese vincendo per 74-66 con ben 10 giocatori su 11 a segno e con continue rotazioni per riuscire a fronteggiare il caldo afoso della serata.
Il match aperto con una tripla di Metauro ha visto, in realtà, gli ospiti partire subito fortissimo con ben 28 punti realizzati nel primo quarto allungando nella seconda metà del periodo dopo un pirotecnico 14-14 dopo soli 4 minuti di gioco. Al 10′ il tabellone recita 18-28 per i varesini, ma i Massicci danno comunque la sensazione di poter rimanere in gara.
Con le triple di Amicabile e 5 punti di un tonico Vicamini i padroni di casa provano a riavvicinarsi sul 30-31, ma senza riuscire a mettere la testa avanti tanto che la Pall. Varese all’intervallo è ancora avanti sul 35-40 nonostante un ottimo lavoro difensivo dell’Istituto Leopardi che ha limitato l’avversario a soli 12 punti.
Nella ripresa sono ancora gli ospiti i più pronti a partire toccando di nuovo la doppia cifra di vantaggio sul 40-50 al 24′, ma è proprio a questo punto che cambia la partita. Dopo un periodo di torpore (solo 2 punti nel primo tempo) Alfieri si erge a protagonista con 11 punti consecutivi che riaccendono la partita sul 51-54 un paio di minuti più tardi. Poi in attacco è il turno di Invernizzi che ne segna 7 di fila, mentre in difesa è Pasolini che imbriglia letteralmente il playmaker avversario Coppa lasciandolo senza respiro.
Proprio una tripla di Invernizzi sigla il sorpasso sul 58-57, anche se la risposta di Scola dall’arco fissa il punteggio sul 58-60 a fine terzo periodo.
L’ultimo quarto è semplicemente perfetto per i nostri ragazzi con tutti gli 11 ragazzi che danno il loro contributo sul parquet in modo egregio subendo solo 6 punti in 10′. Pircher è concreto sotto le plance con un “2+1”, Rovida è eroico in difesa sul colosso Bosso, poi il nuovo sorpasso è siglato da Maiorano sul 63-62 e da quel momento l’Istituto Leopardi non si guarda più indietro. Una tripla di Invernizzi spezza l’equilibrio (68-62), poi Pasolini oltre alla difesa ci mette anche l’attacco e realizza la penetrazione che consegna il massimo vantaggio ai Massicci sul 70-62 al 35′ con il +8 che poi sarà difeso praticamente sino al termine del match.
Quel +8 dal quale si partirà nella Gara 2 a Varese dove, sarà durissima, ma l’Istituto Leopardi proverà a conquistare il titolo regionale Under20 nel match che si disputerà giovedì 2 giugno alle ore 21.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi