Bentornato popolo di Milano3 con un nuovo episodio della nostra rubrica Throwback Thursday, in uscita ogni due giovedì. Protagonista di questa puntata è Riccardo Cavallini, ala dell’Under17 Gold e classe 2005.

A Riccardo abbiamo chiesto di raccontarci il momento più emozionante e significativo della sua carriera fino a questo momento.

“Ci ho pensato molto ed in effetti non è stato facile trovare quel momento che mi è rimasto più impresso degli altri. Credo, però, che quello più emozionante sia l’esperienza al torneo di Rimini nel 2019. Per quanto mi riguarda, è il miglior torneo a cui abbia mai preso parte. Ricordo di essere stato nominato MVP del torneo avendo realizzato almeno 12 punti in ciascuna partita”.

“Non ho mai vissuto emozioni così forti, mi sentivo invincibile da un punto di vista cestistico. Il supporto che ho ricevuto dai miei compagni, poi, lo ha reso uno dei momenti più belli che io abbia mai vissuto su un campo da basket. Il tutto, tra l’altro, pur essendo arrivati terzi nel torneo e non primi, a sottolineare come abbia veramente lasciato il segno su di me.

Clicca qui per leggere l’episodio precedente del Throwback Thursday.

Gabriele Melina

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi