Bentornati con il quarto episodio della nostra rubrica Throwback Thursday, in uscita come al solito ogni due giovedì. Protagonista di questa puntata è Andrea Pedrocchi, guardia dell’Under15 Eccellenza e classe 2007.

Protagonisti delle precedenti puntate sono stati Matteo Franceschi, altro giovane dell’Under15 Eccellenza, Davide Maiorano, guardia dell’Under19 Eccellenza, e Alessandro Belò, ala dell’Under17 Gold.

Dunque, Andrea, quale momento della tua carriera ti è rimasto più impresso? Raccontaci cosa è successo in quell’occasione.

“Il momento più emozionante della mia carriera risale a due anni fa, quando giocavo in Under13. Si era appena formata una nuova squadra, eravamo insieme da poco, e le prime due partite erano state entrambe sconfitte. La voglia di vincere la prima gara di stagione era tanta. Così arrivò quel match che tanto mi è rimasto impresso. L’avversario è Sondrio e giochiamo in trasferta. Iniziamo male la partita, in difesa non riusciamo a comunicare, ed il primo tempo vede gli avversari in netto vantaggio”.

“Ciò che ha cambiato le sorti della partita è il modo in cui siamo usciti dagli spogliatoi ed abbiamo giocato il secondo tempo. Siamo stati bravi a rimanere uniti ed a reagire con grinta e decisione. Grazie ad una difesa solida ed un attacco altrettanto prolifico siamo riusciti a vincere. Sarà per sempre un momento indimenticabile”.

Gabriele Melina

L’Under13 del Milano3 Basket dopo l’impresa di Sondrio

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under19 Regionale: vittoria senza problemi con Casarile
8 Dicembre 2022
Under13 Gold: rimonta vincente a Turbigo e primato in classifica
8 Dicembre 2022
Prima Divisione: la rincorsa verso la testa continua, violato il campo della capolista
8 Dicembre 2022
Under14 UISP: una vittoria e una sconfitta
7 Dicembre 2022
Serie D: in trasferta si spegne l’attacco
7 Dicembre 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi