Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano

Sconfitta amara quella subita dai ragazzi del nostro farm team in quel di Gaggiano contro la capolista Trezzano per 76-68. Amara perchè arriva dopo 35′ di partita praticamente perfetta da parte dei nostri ragazzi, che purtroppo finiscono le energie e l’ossigeno ad un passo dal traguardo crollando nell’ultima parte del match

Inizio di partita equilibrato, con Trezzano che prova subito la fuga grazie ai difficili canestri realizzati da Colombo. Ma Albiero risponde presente e, con 7 punti dei primi 10 di squadra, ricuce subito lo svantaggio iniziale. Grazie anche al buon apporto del giovane Turin chiudiamo il 1° quarto sopra di 2 lunghezze (18-20)

Secondo periodo sulla falsa riga del primo. Gli avversari continuano a far valere il loro vantaggio fisico, ma i ragazzi non si spaventano e alzando ancor di più l’intensità nella metà campo difensiva riescono ad incrementare ulteriormente il vantaggio. Si va infatti negli spogliatoi sul punteggio di 32-39.

Nella terza frazione la partita si fa ancora più nervosa e fisica, ma nonostante la giovane età i nostri ragazzi gestiscono la situazione con maturità continuando a giocare da vera squadra. In difesa l’energia non cala di una virgola, mentre in attacco la palla continua a circolare con fluidità con Albiero e Turin ancora sugli scudi. Incrementiamo ulteriormente il vantaggio sino alle 13 lunghezze che ci portano all’ultimo mini intervallo, il punteggio infatti recita 46-59 al 30′.

I primi minuti dell’ultima frazione viaggiano sostanzialmente sulle ali dell’equilibrio, con entrambe le squadre a rispondersi punto su punto toccando il massimo vantaggio sul 48-63 al 32′. La zona 3-2 avversaria permette a Trezzano di ricucire un minimo lo svantaggio, Milano3 risponde con un 2+1 di Abellera propiziato da un contropiede dopo una buona difesa di squadra e una bomba di Virtuani al termine di un ottimo giro palla contro la zona.
Purtroppo è proprio a 5′ dalla fine, con i nostri giovani ancora sopra di 9 lunghezze, che si spegne la luce e l’ossigeno inizia a mancare. In difesa non riusciamo più a mettere quell’intensità che ci aveva permesso di limitare il gap fisico tra le squadre ed in attacco la mancanza di lucidità si traduce nella ricerca della soluzione personale, che contro una zona , specialmente in un campo piccolo come quello di Gaggiano, non è mai una buona soluzione.
Non riusciamo più infatti a trovare la via del canestro se non grazie a qualche viaggio in lunetta, ma è in difesa il problema, infatti concediamo praticamente quanto avevamo concesso in tutta la prima frazione di gioco nei soli 10′ finali. Con un parziale finale di 30 a 9 Trezzano riesce a ribaltare la gara e ad aggiudicarsi meritatamente il match.

Rimane l’amaro in bocca per essere arrivati ad un nulla dal traguardo, senza però riuscire a tagliarlo.
Rimane però anche la consapevolezza di aver giocato ad armi pari, se non addirittura meglio, contro la squadra capolista del girone. Consapevolezza con cui ci affacciamo alle ultime 2 partite di campionato e nelle quali ci giocheremo l’accesso ai playoff di categoria.

Prossimo impegno mercoledì 23 alle 21.30 nella trasferta sul difficile campo di Vigevano nel recupero valido per l’8^ giornata di campionato.

TREZZANO BASKET-OSCOM MILANO3 BASIGLIO  76 – 68
18-20, 32-39, 46-59

Trezzano : Colombo 27, Di Liberto 13, Venier 11, Grassi 6, Parmeggiani 5, Favretto 4, Demartini 3, Ciolina 3, Guerci 2, Rao 2, Viscardi ne, All. Orecchio
MILANO3:  Albiero 18, Abellera 11, Turin 11, Piana 9, Delos Reyes 8, Cassol 5, Alfieri 3, Virtuani 3, Dellera, Natale, Rescia. All. Rustioni

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi