PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/29 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Serie D Regionale: sconfitta interna contro Vismara

Finisce 50-58 il derby casalingo contro il Vismara Milano, i basigliesi segnano troppo poco per riuscire a rimanere nella partita nonostante l’ottimo approccio difensivo. Alla fine risulta fatale l’inizio della gara con gli ospiti avanti di 10 punti.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-VISMARA MILANO 50-58
MILANO3: Degiorgio 2, Pezzo 4, Saino 10, Guerci 12, Chiesa 6, Camporini 3, Cavagnera 11, Mori 2, El Rawi, Rescia, Bonora. All. Rustioni
VISMARA: Pinto, Moro 8, Lavazza 6, Di Mauro 3, Martini 16, Spotti 2, Sottocorno 9, Rigon 5, Bozzini 2, Pincelli, Chiani, Sasso. All. Maiocchi

Vince il Vismara Milano il derby del PalaBasiglio contro lo Sporting Milano3 Basiglio con il punteggio di 50-58.
La partenza è fatale per i basigliesi che dopo 5 minuti si trovano già sotto per 4-14. La carica la suonano le triple di Saino e Guerci (10-14), poi è Chiesa a dare concretezza dentro l’area, visti gli infortuni di Mullishi e Bonora, per il 16-17 di fine quarto.
Il Milano3 riparte fortissimo, scavalca con Cavagnera e poi sull’onda proprio dell’esterno del 1998 allunga fino al 27-21 con un maxibreak di 11-4 al 15′.
Il problema è che poi i biancorossi non segnano più fino al termine del primo tempo e gli ospiti ne approfittano per riconquistare il vantaggio all’intervallo sul 27-30.
Questa volta è Sottocorno a dare gas ai suoi con 9 punti praticamente in fila, ma ancora con le triple di Guerci il Milano3 è ad un passo sul 43-45 al 29′.
Il punteggio si abbassa clamorosamente al 35′ Cavagnera segna il libero del 47-49, ma la risposta di Rigon è decisiva con la tripla che spacca definitivamente la partita 47-52.
Prossimo impegno domenica 20 marzo a Gorgonzola alle ore 18.00

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi