PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Opera Basket Club/30 Ottobre 2021/PalaBasiglio

Serie D Regionale: colpo esterno sul campo del Politecnico

Vendica la sconfitta dell’andata la Oscom Milano3 che si impone nella storica “secondaria” del Lido con il punteggio di 76-79 contro gli “ingegneri” del Politecnico conquistando la seconda vittoria di fila.

POLITECNICO MILANO-OSCOM MILANO3 BASIGLIO 76-79
MILANO3: Albiero 3, Piana 4, Calvi 3, Mori 16, Cassol 1, Arcaini 2, Gabanelli M. 25, Botta 16, Kebe 4, Turin 5, Gabanelli G., All. Rustioni

Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Seconda vittoria consecutiva per i giovani del nostro farm team nel campionato di serie D i quali, al termine di 2 ore di gioco estremamente fisiche e forse non proprio consigliate agli esteti del gioco, riescono ad avere la meglio sui mai domi ragazzi del Politecnico Milano.
Inizio non proprio brillante da parte di entrambe le formazioni, la palla proprio non ne vuole sapere di entrare nel canestro da entrambi i lati del campo, forse più che per meriti difensivi delle 2 compagini per demeriti offensivi. Dopo diversi minuti di gioco il punteggio è solo di 5 a 4 per i ragazzi targati Oscom, e la situazione non migliora nell’arco del quarto, che termina infatti sul punteggio di 12 pari.
Dopo i primi 10′ di studio si accendono finalmente gli attacchi. Nel secondo quarto di gioco infatti le difese non brillano e si segna con una qual certa continuità da ambo le parti. Proviamo l’allungo grazie ad un ispirato e mortifero Botta che con 3 triple in pochi minuti prova a regalarci un po’ di ossigeno, ma in difesa subiamo l’aggressività dei lunghi avversari che riescono a mantenere la contesa in equilibrio. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 33 a 35 per i nostri ragazzi.
Al rientro dagli spogliatoi la contesa si fa estremamente fisica e nervosa. Pur subendo la fisicità dei padroni di casa che porta a diverse palle perse e conseguente controsorpasso dei padroni di casa nel 3zo parziale, siamo comunque bravi a ritrovare la calma e gestire la pressione avversaria. Un freddo Gabanelli Matteo dalla lunetta ed un solido Mori sotto le plance regalano una sofferta e sudata W ai nostri ragazzi.
Prossimo impegno venerdì alle ore 21.30 nella difficilissima trasferta di via Verdi a Corsico contro l’imbattuta capolista del nostro girone.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi