Serie D Regionale: a lezione dai “marpioni” della Juvi Cremona

I biancorossi dello Sporting Milano3 Basiglio escono sconfitta nella 6^ giornata di Serie D dalla sfida contro la Juvi Cremona per 43-62. Un match che, però, servirà tantissimo ai nostri giovani atleti che si sono confrontati con giocatori dal pedigree decisamente importante.

SPORTING MILANO BASIGLIO-JUVI CREMONA 43-62
MILANO3: Pezzo 8, Mori 10, Degiorgio 6, Saino 5, Chiesa 4, Mullishi 3, Parlato 4, Panizza 3, Rescia, Curti, Bonora, Cavagnera. All. Rustioni
CREMONA: Asan 19, Trapella 5, Cazzaniga 6, Agostini 9, Antozzi 14, Moreno 1, Vacchelli 8, Cocchi, Topalovic, Azzali. All. Brotto

Viene superata al PalaBasiglio, ma con onore, la Pallacanestro Milano3 Basiglio dalla Juvi Cremona con il punteggio di 43-62. Può sembrare un ossimoro, invece i nostri ragazzi hanno giocato una partita gagliarda contro una formazione costruita per larga parte per giocare un campionato di C1 di vertice e invece rimasta incagliata nelle maglie della richiesta di ripescaggio a giocare in una Serie D da vincere a mani basse (per ora scarto medio di 17 punti).
Così anche un -19 diventa comunque un buon risultato con i nostri 96-97-98 che sono andati a scuola da giocatori importanti come gli argentini Moreno (al rientro dopo 7 giornate, ma grande protagonista negli ultimi anni in C1) e Asan (l’anno scorso nella terza serie spagnola), Cazzaniga (38enne con ben 17 stagioni tra A1 e A2), Vacchelli e Agostini (anche loro giocatori con importanti esperienze in C1).
La partenza è anche buona per i nostri giovanotti con un 8-4 firmato dai canestri di Pezzo, Mori e Degiorgio al 5′, ma poi Cremona da un giro di vite alla difesa e non subisce più nulla, realizzando al contrario 15 punti in attacco con le magie di Asan per l’8-19 del 10′.
Cremona arriva fino all’8-24, poi i biancorossi (orfani al 12′ di Mullishi per un infortunio all’occhio) iniziano a segnare trovando anche i canestri di Chiesa, ma Antozzi continua a segnare per la Juvi ispirata in regia da un Moreno che si dedica a mettere in ritmo i compagni (20-39 al 20′).
Per mettere in chiaro il risultato Cremona parte subito al massimo, piazza uno 0-10 nei primi 3′ che chiude definitivamente la partita sul 20-49 con Antozzi e Agostini protagonista. I basigliesi segnano pochissimo, ma almeno ritornano sul pezzo in difesa chiudendo il 3° quarto sul 25-55. Nell’ultimo quarto c’è una buona reazione, anche offensiva della squadra, che trova una tripla di capitan Parlato e un buon apporto da Pezzo e da Panizza per rendendo più dolce la sconfitta sul 43-62 finale.
Prossimo impegno venerdì 13 novembre alle ore 21.15 sul campo del Basket Melzo.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U18 Ecc: ancora una rimonta incompleta
22 Giugno 2021
Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano
21 Giugno 2021
Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi