Serie D: la Oscom espugna Arluno

Torna alla vittoria la Oscom Milano3 anche nella seconda fase del campionato di Serie D. I nostri ragazzi vincono sul campo di Arluno con il punteggio di 63-80 al termine di una gara comandata praticamente per tutti i 40 minuti.

BASKET CLUB ARLUNESE-OSCOM MILANO3 63-80
16-25; 35-39; 54-59
ARLUNO: Adetokumbo 12, Colombini 12, Sciucca 11, Marmonti 7, Brugnoli 6, Zampieri 6, Taini 5, Marin 4, Marucci, Pattani, Frontudo, All. Garegnani
MILANO3: Musumeci 21, Turin 14, Orlandi 13, Alfieri 10, Gelmuzzi 7, Rescia 6, Amicabile 2, Pircher 4, Tosi 2, Cervino 1, Invernizzi, Metauro. All. Rustioni

Nella seconda partita della seconda fase del campionato di serie D arriva la prima vittoria per la Oscom con una prestazione tutto sommato positiva in quel di Arluno, seppur con qualche alto e basso.
Il rientro di Orlandi a smazzare assist per i compagni consente ai nostri ragazzi di scappare subito e già al 5′ il vantaggio è in doppia cifra, se ci mettiamo anche una difesa solida e compatta per i padroni di casa è un inizio veramente difficile. Il vantaggio si amplia fino al lieve rilassamento di fine primo quarto che consente ai nostri avversari di colmare leggermente il gap fino al 16-25 di fine primo quarto, purtroppo la pausa non ci ridà però la carica per riprendere a macinare attacco e difesa così il vantaggio lentamente si assottiglia, la seconda frazione viene infatti vinta dai gialloblu per 19 a 14 così alla pausa lunga si arriva con meno di 2 possessi pieni di vantaggio per i nostri ragazzi sul 35-39.
Gli alti e bassi che caratterizzano i 40 minuti di questa partita proseguono nella ripresa, teniamo sempre la testa della partita, ma non riusciamo più a riproporre la qualità dei primi minuti, il terzo quarto ci vede infatti tornare a realizzare con discreta continuità ma purtroppo in difesa non siamo così concreti e il divario non decolla. A ridosso dei 10 minuti finali il tabellone ci vede in vantaggio 54-59. Nei 10 minuti finali torniamo finalmente a stringere le maglie in difesa e ovviamente diventa tutto più facile.
Non a caso possesso su possesso aumentiamo sempre di più il divario arrivando al massimo vantaggio sul +21 a ridosso di quello che potrebbe essere il rush finale. Gli ultimi 3 minuti servono solo a definire il 63-80 finale per i ragazzi in maglia Oscom che tornano così, dopo 2 sconfitte a cavallo tra prima e seconda fase, a guadagnarsi i 2 punti.
La classifica ci vede ora al 6° posto pronti ad affrontare nel prossimo impegno la forte Cava Manara, che si trova in classifica solo un passo sopra di noi.

2 Responses

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under19 Regionale: vittoria senza problemi con Casarile
8 Dicembre 2022
Under13 Gold: rimonta vincente a Turbigo e primato in classifica
8 Dicembre 2022
Prima Divisione: la rincorsa verso la testa continua, violato il campo della capolista
8 Dicembre 2022
Under14 UISP: una vittoria e una sconfitta
7 Dicembre 2022
Serie D: in trasferta si spegne l’attacco
7 Dicembre 2022

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi