PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Olimpia Lumezzane/26 Maggio 2022/PalaBasiglio

Serie D: a Cava Manara si spegne il sogno playoff in una grande stagione

Nello scontro diretto per agguantare l’ultimo posto valido per entrare nei playoff si ferma la Oscom Milano3 che sbatta contro il muro eretto nel primo tempo da Cava Manara con ben 58 punti segnati nei primi 20 minuti. Alla fine termine per 92-75 per i padroni di casa.

NOVA BASKET CAVA MANARA-OSCOM MILANO3 92-75
CAVA MANARA: Di Giulio 3, Marchesi, Calvi 4, Nazha 7, Virelli 6, Natta 15, Zandalasini 26, Villa 14, Rapposelli, Casadei 16. All. Cavagna
MILANO3: Rovida 2, Musumeci 18, Rescia 2, Turin 6, Pircher 2, Orlandi 11, Amicabile, Tosi 5, Gelmuzzi 6, Vicamini 2, Maiorano 5, Alfieri 16. All. Rustioni

Sconfitta esterna per i basigliesi che giocano una buona gara, ma si trovano di fronte una Cava Manara che gioca davvero la partita perfetta.
Il primo quarto è davvero godibile con le due squadre a rispondere colpo su colpo ai rispettivi canestri con Alfieri e Musumeci protagonisti per la Oscom, mentre Natta e Casadei lo sono per i padroni di casa. Al 10′ si arriva sul 24-22, ma è nel secondo quarto che Cava Manara cambia clamorosamente passo. Sono addirittura 34 punti i punti segnati dalla Nova Basket che sembra davvero un’inarrestabile fiume in piena davanti alla difesa dei giovani biancorossi. In attacco i ragazzi di coach Rustioni segnano anche 19 punti, ma non basta per contenere la Nova Basket che va all’intervallo con un inusuale 58-41.
L’onda lunga prosegue anche nel terzo periodo perchè le triple di Nazha e Natta mantengono sempre ampio il divario tra le due formazioni, anche se con una infinita serie di tiri liberi di Maiorano e Rescia (saranno ben 10 punti consecutivi) i biancorossi pareggiano il quarto sul 25-25 (83-66).
Sarebbe un punteggio già da fine partita, invece mancano ancora 10 minuti. Dopo una partita giocata a spron battuto da entrambe le squadre, però queste hanno finito le forze e nell’ultimo quarto sono solo 9 i punti che segnano sia Cava Manara che Milano3 chiudendo il match sul 92-75 con un +4 in classifica e la differenza canestri a proprio favore che sentenzia l’accesso ai playoff dei padroni di casa quando mancano un paio di giornate alla conclusione del girone del Play-In, nonostante che i giovanissimi ragazzi della Oscom abbiamo comunque giocato una grande stagione in un campionato senior.
Prossimo impegno venerdì 13 maggio alle ore 21.30 sul campo del Basket Rozzano.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi