Serie C Nazionale: colpo esterno a Saronno. Online la Top5!

Vittoria di grande importanza per il Milano3 Basket sul campo della Robur Saronno per 59-73. Nonostante condizioni fisiche problematiche con 3 giocatori febbricitanti e un infortunato i biancorossi diventano ancor di più un corpo unico e disputano una grande partita vincendo sul campo di una delle favorite del girone.

ROBUR SARONNO-MILANO3 BASKET 59-73
SARONNO: Minoli 9, Gorla, Mercante, Gurioli, Angiolini, Leva 6, Rossetti 13, Cappellari 10, Taglioretti, De Piccoli 21. All. RossiMILANO3: Tandoi 19, Giocondo 12, Delmenico, Iacono 8, Anzivino 10, Mori, Colombo 15, Picco 2, Soresina 7, Degiorgio. All. Pugliese
Clicca qui per le statistiche complete della partita

Convincente successo per il Milano3 Basket che espugna il campo della Robur Saronno per 59-73 e conquista il secondo successo su tre partita nel campionato di Serie C Nazionale. Note positive per tutto il gruppo di coach Pugliese che ha disputato una partita di grande cuore limitando al meglio le bocche da fuoco avversarie, riuscendo a superare anche le difficoltà legate a 3 giocatori febbricitanti oltre al lungo degente Bristot.
La partita prende la piega giusta già nel primo periodo quando Giondo e Tandoi prendono per mano l’attacco biancorosso riuscendo a far allungare il Milano3 fino al 10-19 del 10′, mentre ha fatto il suo positivo esordio il ’97 Matteo Mori sotto canestro (8 minuti per lui).
Nel secondo periodo Saronno prova a riavvicinarsi 22-25 con le iniziative di De Piccoli e Cappellari, ma ancora una volta è Tandoi insieme ad Anzivino a fare la differenza (29-39) e anche nel secondo periodo c’è un altro esordio con il ’96 Gabriele Degiorgio che trova 5 minuti di spazio in cui fa un ottimo lavoro difensivo.
Nel terzo periodo la verve offensiva dei basigliesi si spegne, arrivano solo 8 punti segnati con un paio di iniziative di Tandoi e Colombo, ma è la difesa che fa la differenza perchè Saronno rimane comunque a distanza di sicurezza sul 40-47.
Nell’ultimo periodo Iacono trova finalmente il canestro con due triple importanti come capitan Picco che segno un “jump” fondamentale allo scadere dei 24″ mentre Saronno stava rimontando. Poi è un glaciale Colombo a sigillare la vittoria gestendo alla perfezione tutti i possessi nel finale di partita fino a dilatare il vantaggio sul +14 finale (59-73).
Prossimo impegno mercoledì 15 ottobre alle ore 21 a PalaBasiglio contro la Carpediem Calolziocorte.


 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi