PROSSIMA PARTITALegnano Knights vs Sporting Milano 3/15 Maggio 2021/Knights Palace

Serie C Nazionale: che ruggito contro Lissone! Online la Top5!

Risponde al momento difficile il Milano3 Basket con una prestazione di altissimo livello superando l’APL Lissone per 69-62. Gara con i biancorossi al comando per 40 minuti, capaci anche di toccare il +20 nel primo tempo, ma ancor più bravi a resistere all’assalto della ripresa subendo solo 28 punti.

 

 

 

MILANO3 BASKET-APL LISSONE 69-62
MILANO3: Delmenico 3, Tandoi 8, Giocondo 27, Iacono 16, Anzivino 9, Picco, Bristot, Soresina 6, Degiorgio, Morgante. All. Pugliese
LISSONE: Grimoldi, Ballarate 11, Collini 2, Donadoni 5, Meroni 4, Formentini 11, Cacciani 11, Danelutti 3, Ruzzon, Squaricina 15. All. Mazzali

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per le foto della partita

Riparte di slancio con una vittoria al PalaBasiglio il Milano3 Basket che supera Lissone per 69-62 e mette a proprio favore anche lo scontro diretto “vendicando” il -2 dell’andata.
Pur senza l’infortunato Colombo i biancorossi ritrovano in un sol colpo capitan Picco e il play Morgante, anche se ancora acciaccati, ma soprattutto ritrovano l’intensità e la concretezza smarrite nelle ultime trasferte.
Così la partenza del Milano3 è praticamente perfetta con Giocondo autore di due triple nel primo quarto, come anche Iacono, mentre Delmenico (ancora molto positivo in regia) ne infila un’altra. Così al 10′ i basigliesi sono già avanti sul 29-16.
L’onda d’urto del Milano3 arriva fino al 41-21 del 15′ con un Giocondo letteralmente scatenato insieme a Tandoi che colpisce in contropiede. Poi l’attacco inizia a balbettare a Lissone rientra in partita con un break da 0-13 firmato soprattutto da Squarcina e Donadoni (41-34), ma prima del termine del tempo è ancora Giocondo (12 punti nel 2° quarto) a trovare la zampata giusta con una tripla fuori ritmo e 3 liberi per dare il 47-34 all’intervallo ai padroni di casa.
Nella ripresa le squadre semplicemente non trovano più il canestro, Milano3 segna la miseria di 5 punti con un solo canestro dal campo ancora firmato da Giocondo, ma la retroguardia basigliese con Anzivino, Soresina e Picco a fare da baluardo ne subisce poco di più con solo 8 punti segnati da Lissone fino a 4 decimi dalla fine quando Lissone, dopo una rimessa da fondo campo in zona difensiva, trova un contestato terzo tempo di Ballarate da 20 metri considerato buono dagli arbitri (52-45).
Lissone sembra cambiare l’inerzia, arriva ad un passo sul 52-49, ma proprio in quel momento è ancora Giocondo a trovare una magata per il “2+1” che ridà il controllo ai biancorossi sul 55-49. La gara diventa ruvida, si arriva sul 61-57 ed è Tandoi (con Giocondo out per 5 falli) a trovare due canestri fondamentali per dare la spinta decisiva al Milano3 sul 65-57 mentre un eroico Anzivino chiude la partita con 40 minuti sul parquet e i crampi, ma con l’avversario diretto Cacciani limitato sotto la sua media punti.
Prossimo impegno sabato 28 febbraio alle ore 21 al PalaBasiglio per il derby contro l’Opera Basket Club.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Lo Sporting Milano3 ritrova il successo battendo in volata Valceresio
8 Maggio 2021
Niccolò Tandoi vuole il riscatto con Valceresio
8 Maggio 2021
Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi