PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/8 Maggio 2021/PalaBasiglio

Serie C Nazionale: all’ultimo secondo la spunta il Milano3. Online la Top5!

E’ con un canestro allo scadere di Marco Colombo che il Milano3 Basket coglie la sua prima vittoria in campionato contro la MGkVis Piadena per 63-62. La beffa era stata ad un passo per i basigliesi sorpassati praticamente per l’unica volta proprio a 4″ dalla fine, ma la furbizia dell’ala del 1989 è stata decisiva.

MILANO3 BASKET-MGKVIS PIADENA 63-62
MILANO3: Tandoi 15, Giocondo 4, Delmenico 2, Iacono 15, Anzivino 10, Colombo 7, Picco, Mori, Soresina 10, Degiorgio. All. Pugliese
PIADENA: Cavagnini, Malagutti 14, Cacciavillani 4, Toninelli, Mascadri 16, Lottici 5, Carrara 8, Olivieri 6, Cocchi 4, Marenzi 5. All. Mazzali
Clicca qui per le statistiche della partita
Clicca qui per le foto della partita

Vittoria sul filo di lana per il Milano3 Basket che riesce ad esultare proprio sul suono della sirena nell’esordio casalingo al PalaBasiglio battendo Piadena per 63-62. Decisivo un tap-in di Marco Colombo realizzato allo scadere che ribalta il punteggio dopo la beffa dei secondi precedenti quando gli ospiti avevano messo praticamente per la prima volta la testa davanti.
Eppure la partita era iniziata benissimo per il Milano3 che dopo solo 5′ guidava con autorità sul 15-2 coinvolgendo tutto l’attacco. I cremonesi iniziavano a trovare le iniziative di Mascadri e Carrara per riavvicinarsi tanto che all’11 il punteggio diventava di parità sul 17-17. Da questo momento praticamente il punteggio viaggia sempre sui binari dell’equilibrio. Il primo vantaggio di Piadena arriva con una tripla di Malagutti per il 26-27, ma subito arriva la pronta reazione di Tandoi e Anzivino che firmano i canestri che portano i biancorossi sul 35-32 dell’intervallo.
Il Milano3 scatta bene dopo la ripresa, segna 4 punti in fila con Giocondo e Tandoi e si porta sul 39-32, ma ancora una volta gli ospiti rimangono attaccati al treno tanto che sia al 25′ (41-38) che al 30′ (46-43) sono ad un solo tiro di distanza.
Ancora nell’ultimo periodo il Milano3 prova la fuga con Iacono e Tandoi protagonisti in attacco, mentre Giocondo si occupa di mettere la museruola agli avversari in difesa, così si confeziona il break che porta sul 58-51 i basigliesi al 35′
Non basta perchè praticamente i biancorossi non segnano più, mentre Piadena si fa sempre più pericolosa fino a quando a 4″ dalla fine Mascadri prende rimbalzo offensivo e firma il “2+1” che sembra incredibilmente cambiare verso alla partita (61-62). Invece Colombo non è d’accordo e fa una correzione volante proprio all’ultimo istante facendo esplodere di gioia il PalaBasiglio sancendo il 63-62 finale.


Prossimo impegno venerdì 10 ottobre alle ore 21.15 sul campo della Robur Saronno.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021
Nicola Bertoglio commenta il ko di Mortara
3 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 inciampa a Mortara
1 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi