PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Legnano Knights/13 Aprile 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: si ferma in semifinale la stagione dello Sporting Milano3

I biancorossi vengono battuti al PalaBasiglio dalla fortissima Vigevano per 73-93 in gara 2 di semifinale. Così i ducali accedono alla finalissima, ma per il Milano3 rimane comunque una stagione più che positiva, riuscendo a consolidarsi nell’elite del basket lombardo.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-NUOVA PALL. VIGEVANO 73-93
MILANO3: El Rawi, Cinquepalmi,, Giocondo 23, Sorrentino, Iacono 3, Bonora, Mori 3, Colombo 20, Persico 6, Capellari 1, Tandoi 8, Arioli 9. All. Pugliese
VIGEVANO: Verri 7, Ferri 9, Minoli, Grugnetti 17, Boffini 11, Pilotti 21, Bottacin, Bassi, Pavone 16, Benzoni 12. All. Piazza

Clicca qui per vedere le statistiche della partita
Clicca qui per vedere le foto della partita
Clicca qui per la cronaca di Lombardia a Canestro
Clicca qui per vedere la partita on-demand su Bepi TV
Clicca qui per vedere le interviste del dopo partita su Bepi TV

Purtroppo finisce qui la stagione di Serie C Gold dello Sporting Milano3 Basiglio che viene eliminata in semifinale dalla corazzata del campionato Nuova Pallacanestro Vigevano (attualmente vittoriosa in tutti i 36 incontri disputati). Gara 2 fini 73-93 per i ducali, ma al di là di questo la stagione dei biancorossi è positiva visto che l’obiettivo di consolidarsi nell’elite del basket lombardo è raggiunto con questa partecipazione alla semifinale.
Purtroppo in Gara 2, non è riuscito il recupero come nella prima partita, ma Vigevano ha decisamente meritato il passaggio del turno con una prestazione davvero da squadra forte. I biancorossi, però, non si sono mai arresi, hanno anche rimontato nella ripresa, chiudendo il match a testa alta davanti all’applauso di tutto il pubblico giunto al PalaBasiglio.
E’ l’inizio che segna la gara con i ducali che scappano via sul 4-20 già dopo 5 minuti segnando in tutti i modi soprattutto con Benzoni e Verri. Poi i basigliesi si sbloccano anche in attacco, trovando i canestro da Colombo e Giocondo, ma a fine primo periodo Vigevano è già addirittura a quota 35.
Dopo il 17-35 del 10′, l’onda lunga di Vigevano non accenna a fermarsi e arrivano le triple di Ferri e Grugnetti, poi anche quelle di Pilotti per un incredibile 10/13 da 3 punti nei primi 20 minuti di gioco. Intanto i biancorossi trovano una bomba da Iacono e qualche buona iniziative di Tandoi, ma il divario a metà gara è enorme sul 31-62.
I “Massicci”, però, non mollano mai e per dare un senso alla ripresa si ripresentano in campo con un metaforico coltello tra i denti per provare a chiudere a testa alta la stagione. E raggiungono l’obiettivo.
Già alla ripartenza i canestri di Giocondo e Colombo riaccendono la gara, poi una tripla di Arioli firma il minimo svantaggio arrivando fino al 47-64  con un maxi break di 16-2 nei primi cinque minuti del secondo tempo.
Vigevano si stabilizza, trova un paio di tiri dall’arco ancora con Pilotti e Benzoni e ritrova tranquillità arrivando al 30′ sul 53-74. Nell’ultimo quarto le energie di tutti i giocatori vengono meno, ma soprattutto Persico e Mori trovano il canestro per lo Sporting Milano3, che ha anche un ultimo sussulto da capitan Colombo con l’ultima tripla della stagione. Finisce 73-93, con tutto il pubblico in piedi, con la consapevolezza che questa squadra ha dato davvero l’anima.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

E’ ancora “Air” Bonora ad essere l’MVP della vittoria con Gazzada
12 Aprile 2021
Filippo Tagliabue celebra la vittoria biancorossa
11 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 cala il tris e batte anche Gazzada
10 Aprile 2021
Fabio Bonora presenta il ritorno in casa
9 Aprile 2021
Fabio Bonora MVP all’Enerxenia Arena
9 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi