Serie C Gold: ruggito dello Sporting Milano3 sul campo di Garbagnate. Online la Top5!

Seconda vittoria in fila dello Sporting Milano3 che espugna il Centro Ronchi superando la OSL Garbagnate con il punteggio di 69-79 in una partita comandata per 40 minuti. Buona intensità, maturità e tanto carattere per i biancorossi che così colgono la prima vittoria in trasferta.

OSL GARBAGNATE-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 69-79
GARBAGNATE: Tedoldi 2, Mangiapane 11, Tonella 5, Allegri 24, Arui, Cappellotto 11, Caffarra 9, Toia, Moretti 7, Ripamonti. All. Marrapodi
MILANO3: Delmenico 5, Manzoni, Giocondo 11, Iacono 7, Bianchi 3, Bonora, Mori, Colombo 23, Soresina 1, Tandoi 7, Arioli 22. All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete della partita

Arriva la prima vittoria in trasferta per lo Sporting Milano3 Basiglio che prosegue il suo buon momento andando a sbancare il Centro Ronchi di Saronno che ospita le partite casalinghe dell’OSL Garbagnate. I biancorossi escono vittoriosi per 69-79 in una partita che comandano dal primo all’ultimo minuto.
L’inizio del match è subito targato Milano3 con l’energia di Tandoi e i punti del rientrante Iacono a fare la differenza nel primo quarto chiuso sul 17-25.
Nel secondo periodo i padroni di casa provano a riavvicinarsi con le “sportellate” di Allegri, ma arrivano solo fino al 25-27, prima della reazione dei basigliesi che ricacciano indietro l’avversario sul 34-42 grazie ai canestri di Arioli.
All’intervallo, però Garbagnate è ancora vicina (39-42) e a inizio ripresa riesce anche ad impattare a quota 43 con due liberi di Cappellotto. E’ l’unico pareggio della partita e dura lo spazio di una decina di secondi perchè sul ribaltamento di campo è bravo Arioli a realizzare subito la tripla del 43-46, replicata poco dopo da Colombo per il 43-49.
Al 30′ lo Sporting Milano3 è avanti 52-62, anche se Garbagnate rimane sempre pericolosa, soprattutto quando sul 61-67 ha l’occasione per riavvicinarsi ulteriormente. Adesso è la difesa che fa la differenza, coprendo le magagne di qualche tiro libero sbagliato di troppo, oltre ad un ottimo Bianchi che prende dalla spazzatura tutto il possibile chiudendo con 10 rimbalzi (5 offensivi), così Arioli con 5 punti consecutivi può chiudere definitivamente la gara con il +10 finale.
Prossimo impegno domenica 6/11 alle ore 18 sul campo di Malnate contro la Baj Valceresio.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021
Matteo Mori pronto a dar battaglia in Gara 2
16 Giugno 2021
MVP ex-aequo tra Bertoglio e Bonora a Lumezzane
15 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi