PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Varese Academy/22 Maggio 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: pessima partita in quel di Voghera. Online la Top5!

Alla fine è deleterio il 18-3 con cui il Milano3 parte in svantaggio nella trasferta di Voghera con i padroni di casa che si aggiudicano l’incontro con il punteggio di 71-58. Non basta una fuoriosa rimonta fino al -3 nel finale di partita, crollando ancora negli ultimi due minuti.

NUOVA OLYMPIA VOGHERA-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 71-58
VOGHERA: Turini, Buzzin, Banin 2, Finazzi 15, Ogliaro 13, Becerra 16, Serafin 6, Furlanetto 5, Sanlorenzo ne, Gallini, Despuches, Cristelli 14. All. Petitti
MILANO3: Delmenico 5, Manzoni, Giocondo 16, Iacono 13, Saino, Mori, Colombo 4, Spirolazzi 6, Tandoi 7, Arioli 5, Capella 2. All. Pugliese

E’ davvero una brutta partita quella che disputa nel bellissimo PalaOltrePo’ di Voghera il Milano3 Basket Basket. Finisce 71-58 per i padroni di casa una gara che i nostri biancorossi hanno approcciato male fin dall’inizio senza mai riuscire realmente ad entrare nella partita per tutti i 40 minuti.
La serata inizia con una bella e meritata accoglienza del pubblico locale al nostro Federico Arioli che proprio l’anno scorso aveva conquistato la promozione in C Gold con i gialloblu, ma l’emozione giocherà un brutto scherzo al nostro numero 35 che ha chiuso con 2/11 dal campo.
Non che dagli altri sia arrivato molto di più visto che l’attacco rimane 20 punti sotto la media stagione. L’avvio della partita è terrificante con i padroni di casa che scappano subito via per 18-3 soprattutto con un Cristelli protagonista. Quando si accende la lampadina in attacco i basigliesi tornano in partita al 16′ quando arrivano sul -10 (28-18) trovando l’unico sprazzo della serata di Tandoi e una tripla di Delmenico. E’ ancora troppo poco perchè poi Voghera ritorna in controllo allungando sul 41-26 all’intervallo con Ogliaro e Becerra che si alternano a segnare (sono loro gli 14 punti del quarto dei gialloblu).
La ripartenza è ancora deleteria con Voghera che scappa via subito sul 47-26 al 22′, ma quando tutto sembra crollare i biancorossi dello Sporting Milano3 provano a ritrovare il filo della partita con un contro-break di 0-11 firmato dal’energia di Giocondo per riavvicinarsi sul 47-37. Voghera piazza ancora una buona risposta e ritorna in controllo sul 56-41 al 30′, ma adesso i basigliesi hanno una faccia diversa.
La difesa finalmente non sbaglia praticamente più nulla e lentamente si riavvicinano ancora guidati da Giocondo con il supporto di Iacono arrivando fino al 61-58 con la palla in mano al 37′. Qui, però, si spegne di nuovo la luce. L’attacco ritorna isterico, la difesa molle e distratta e Voghera realizza un altro 10-0 di break che le consegna un meritato +13 nel finale.
Prossimo impegno sabato 14 novembre alle ore 18.30 al PalaBasiglio contro la Virtus Lumezzane.


 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Mike Iacono è tornato protagonista, è il migliore contro Legnano
17 Maggio 2021
Serie D: arriva il primo stop per la Oscom
17 Maggio 2021
Le parole di Michael Iacono dopo il successo su Legnano
15 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 passa a Legnano con una solida prova. Arrivano i playoff!
15 Maggio 2021
Filippo Tagliabue pronto alla sfida contro i Legnano Kinghts
15 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi