PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Legnano Knights/13 Aprile 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: patatrac a Cislago. Online la Top5!

I biancorossi dello Sporting Milano3 Basiglio perdono inopinatamente sul campo dell’ultima in classifica una partita davvero maledetta. Finisce 73-72 per il Cistellum Cislago che ha davvero il merito di crederci sempre

CISTELLUM CISLAGO-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 73-72
CISLAGO: Parietti 8, Bigoni, Tiengo 2, Vanzulli 10, Saibene, Rimoldi, Meroni 12, Eriforio 10, Malberti 21, Cattaneo 6, Inoa Piantini 4, Monticelli. All. Sassi
MILANO3: Delmenico 4, Manzoni, Giocondo 16, Iacono 18, Bianchi 4, Bonora, Mori 2, Colombo 7, Chiesa, Tandoi 12, Arioli 5, Capella 4. All. Pugliese

Clicca qui per vedere tutte le statistiche della partita

Una partita da cancellare il primo possibile quella pessima giocata dallo Sporting Milano3 Basiglio che perde sul campo del Cistellum Cislago per 73-72 praticamente cancellando tutte le residue speranza di quarto posto in classifica a tre giornate dal termine.
I biancorossi iniziano in modo troppo distratto in difesa permettendo ai padroni di casa di stare in gara sul 22-23 di fine primo quarto dove i canestri di tutta la squadra (ben 8 giocatori a segno) vengono cancellati dalle iniziative vincenti di Malberti e Parietti.
Nel secondo periodo ancora i biancorossi tengono il pallino del punteggio, ma non riescono mai davvero a scappare via nonostante i canestri di Giocondo e Tandoi lasciando troppi punti anche dalla lunetta, così all’intervallo si va sul 41-44.
L’inizio del secondo tempo sembra propizio con la difesa che per 5 minuti non concede più nulla ai padroni di casa anche se l’attacco trova solo due canestri con Tandoi e Iacono (41-48), salvo tornare a spegnersi di nuovo nela seconda parte del periodo. Al 27 arriva l’espulsione di Capella che fa sentire così ancora di più l’assenza sotto le plance di Soresina e Cislago riaccende il match sul 54-58. I padroni di casa arrivano con una tripla di Meroni anche sul 64-65, ma ancora lo Sporting Milano3 risponde con i canestri di Iacono e Colombo per il 64-70 che sembra indirizzare il match nel modo giusto a circa 90″ dalla fine. Invece la distrazioni sono ancora troppe: Vanzulli realizza dall’arco 67-70, poi Malberti e Parietti completano il sorpasso sul 71-70 a 25″ dal termine. L’ultima reazione è il canestro di Giocondo su assist di Arioli per il 71-72 a -14″, ma sulla successiva rimessa Malberti fissa il punteggio sul 73-72 a 5″ dalla fine sancendo la brutta sconfitta basigliese.
Prossimo impegno sabato 25 marzo alle ore 18.30 contro il Basket Team Battaglia Mortara.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

E’ ancora “Air” Bonora ad essere l’MVP della vittoria con Gazzada
12 Aprile 2021
Filippo Tagliabue celebra la vittoria biancorossa
11 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 cala il tris e batte anche Gazzada
10 Aprile 2021
Fabio Bonora presenta il ritorno in casa
9 Aprile 2021
Fabio Bonora MVP all’Enerxenia Arena
9 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi