PROSSIMA PARTITABasketball Gallarate vs Sporting Milano 3/24 Aprile 2021/PalaSport Gallarate

Serie C Gold: la Virtus Lumezzane beffa i “Massicci” al fotofinish

Dopo tre successi in fila, lo Sporting Milano3 Basiglio si arrende in casa contro la Virtus Lumezzane. Dopo 30′ giocati alla perfezione, nell’ultimo quarto gli ospiti con un break di 12-30 beffano i “Massicci” vincendo 72/74

SPORTING MILANO3 BASIGLIO – VIRTUS LUMEZZANE 72-74
28-15; 45-31; 60-44
MILANO3: Albiero, Ferri 19, Cinquepalmi 13, Giocondo, Kebe, Iacono 11, Bassani 18, Colombo, Bertoglio 9, Ragni, Gabanelli, Bonora 2 All. Pugliese
LUMEZZANE: Fossati 6, M. Borghetti 0, Malagutti 4, Bordone ne, L. Borghetti 3, Gamazo 29, Ciaramella 1, Mastrangelo 27, Rinaldi 2, Brajkovic 2, Nebuloni ne, Contini 0 All. Crotti

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto del match
Clicca qui per guardare ondemand la gara su Bepi Tv
Clicca qui per le interviste del dopo partita su Bepi Tv
Clicca qui per l’intervista di Milano3Basket.com

 

Lo Sporting Milano3 cominica nel miglior modo possibile, Ferri ritorna protagonista dopo mesi di rieducazione per l’infortunio al ginocchio e Cinquepalmi lo segue a ruota. Così, in un amen, arriva un parziale di 10-0 in apertura. I padroni di casa, però ,non ne vogliono sapere di fermarsi e con due triple in fila di un ispirato Ferri allungano sul +16 (24-8). Il primo periodo si chiude sul 28-15 per i “Massicci”. Nel secondo quarto, i biancorossi continuano a macinare punti e con l’ennesima tripla di Ferri, volano sul +19 (41-22). L’inerzia del match rimane ben salda nelle mani dello Sporting Milano3, che chiudono all’intervallo lungo sul punteggio di 45-31. Nella ripresa, i biancorossi fatica a trovare la via del canestro tirando addirittura solo 4/14 da 2, ma riescono ad essere efficaci in difesa, tanto da far rimanere il divario rimane oltre la doppia cifra. Grazie ad un paio di canestri di Iacono, i biancorossi riallungano in maniera importante e al 30′ il tabellone dice 60-44.
Sembra finita, ma non è così e il basket talvolta ce lo ricorda bene. In avvio di ultimo quarto, con due siluri di Mastrangelo, la compagine bresciana accorcia sul -10 (60-50), obbligando coach Pugliese alla sospensione con lo scopo di scuotere i suoi. Dopo il timeout, lo Sporting Milano3 prova a reagire e con due canestri di Bertoglio da tre punti (66-56). I bresciani, però provano in tutti i modi a rimanere aggrappati e con un paio di giocate di Mastrangelo riducono il gap sul -1 (68-67) e firmano poi il sorpasso quando Gamazo, dominante per tutta la partita con 29 punti e 16 rimbalzi, piazza il “2+1” del sorpasso sul 69-70. Il finale è da brividi: prima Mastrangelo realizza due liberi per il 69-72, poi Ferri è  glaciale dall’arco nel realizzare la tripla del momentaneo pareggio sul 72-72 a -50” dalla fine. Non basta, ancora Fossati trova il canestro del 72-74 a -27”, mentre nell’ultima azione gli dei del basket non sono dalla parte dei biancorossi, perchè la palla sull’ultimo tiro da tre di Bassani gira intorno al ferro ed esce fuori lasciando dunque esultare gli ospiti di Lumezzane
Prossimo appuntamento per lo Sporting Milano3 al PalaIseo contro la Pall. Milano in programma sabato 2 novembre alle ore 21.00.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Valdameri è stato la novità contro Saronno
20 Aprile 2021
E’ Niccolò Tandoi il migliore contro Saronno
20 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 esce a testa alta dalla sfida contro Saronno
17 Aprile 2021
Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi