PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/17 Aprile 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: la capolista Piadena impone la sua legge. Online la Top5!

Un solo tempo resistono i biancorossi nella dura trasferta di Piadena. Dopo il -3 dell’intervallo i padroni di casa prendono per mano la partita e vincono nettamente per 76-61 contro lo Sporting Milano3

 

CORONA PLATINA PIADENA-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 76-61
PIADENA: Leone 7, Corno 13, Belluco, Tinsley, Lorenzetti 22, Sereni 8, Vignali 3, Olivieri 23, Marenzi 2, Mascadri 5. All. Tritto
MILANO3: Bertoglio 3, An Cappellari 4, Cinquepalmi 11, Sorrentino, Iacono 21, Bassani 8, El Rawi, Colombo 6, Al Cappellari, Tandoi 4, Bonora 4. All. Pugliese

Clicca qui per vedere le statistiche complete
Clicca qui per il riepilogo di Lombardia a Canestro
Clicca qui vedere la partita ondemand su Bepi TV
Clicca qui per vedere le interviste del dopo partita su Bepi TV

 

Nella terza giornata di Poule Promozione lo Sporting Milano3 subisce la seconda sconfitta in questa fase e lo fa nuovamente lontano da casa.
Infatti, i “Massicci” si arrendono sul parquet di Piadena complice un terzo quarto da incubo con un break di 26-11 che ha deciso la gara poi terminata 76-61.
Nella prima frazione l’inizio di partita è favorevole ai padroni di casa, che dopo i primi 8’ conducono sul punteggio di 20-11 dopo una tripla realizzata da Corno. Sul finire del primo quarto però arriva la reazione dei milanesi, che grazie ad un paio di giocate del duo Iacono-Cinquepalmi, accorciano il gap sul -5 (22-17).Sulla scia dell’entusiasmo i ragazzi di coach Pugliese propiziano un parziale di 0-5 siglato da Bonora e Bertoglio ed impattano sul 22 pari. Con il passare dei minuti l’inerzia del match passa nelle mani dei biancorossi che trascinati da capitan Colombo allungano sul 25-32. I padroni di casa, però, non si disuniscono e chiudono al 20’ in vantaggio sul punteggio di 39-36.
In avvio di terza periodo, Piadena con un parziale di 14-2 ne approfitta per allungare sul +17 (55-38) e provare così a scappare in modo concreto. Lo Sporting Milano 3 non riesce ad avere una reazione d’orgoglio e gli uomini di coach Tritto ne approfittano per dilagare sul +24 dopo una realizzazione dalla lunga distanza di Mascadri. Al 30’ il punteggio dice 65-47, grazie a due “bombe” segnate da Iacono che prova a scuotere i suoi.
Negli ultimi 10’ di gioco i “Massicci” difendono nettamente meglio concedendo solo 11 punti agli avversari . A 2’ dal termine riescono a ridurre il gap sul -13 con un canestro da due di Bassani, ma ormai è troppo tardi per provare a vincere. Infatti, con 4 punti di Lorenzetti, Piadena riallunga sul +17 e mette la parola fine. L’incontro termina 76-61.
Il prossimo appuntamento per lo Sporting Milano3 è fissato per domenica 31 marzo alle ore 18,30 contro Prevalle al PalaBasiglio.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021
E’ Cinquepalmi il migliore contro Legnano
15 Aprile 2021
Nicholas Cinquepalmi orgoglioso della battaglia vinta con Legnano
14 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 con orgoglio supera Legnano
13 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi