PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/8 Maggio 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: frena a Pizzighettone lo Sporting Milano3! Online la Top5!

Momento difficile per lo Sporting Milano3 che non riesce a sfatare il tabù 2016 e perde nello scontro diretto sul campo di Pizzighettone con il punteggio di 81-71. Troppo lacunosa la fase difensiva per essere a vertice del campionato con ben 47 punti subiti nel primo tempo.

BASKET TEAM PIZZIGHETTONE-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 81-71
PIZZIGHETTONE: Manini, Roberti 20, Pedrini 17, Rossi 7, Bertuzzi 16, Severgnini 9, Gritti 1, Casali 9, Cipelletti, Pairone, Ivanyuk 2, Salvini. All. Giovanetti
MILANO3: Delmenico 5, Guerci, Giocondo 6, Iacono 9, Saino, Bonora, Mori 2, Colombo 5, Spirolazzi 13, Tandoi 14, Arioli 17, Capella. All. Pugliese

Clicca qui per vedere le statistiche complete della partita

Arriva un altro stop, il terzo consecutivo in questo 2016, per lo Sporting Milano3 Basiglio che si arena sul campo del Basket Team Pizzighettone perdendo lo scontro diretto contro i cremonesi per 81-71.
Una brutta partita della nostra squadra ancora troppo alle prese con problemi difensivi per essere competitiva per il vertice.
L’inizio del match è anche equilibrato perchè le squadre segnano con continuità e il punteggio rimane decisamente alto sul 22-21 fissato da un tiro libero di Pedrini realizzato a tempo scaduto.
Il problema in retroguardia dei basigliesi, però, si fa sentire quando il canestro non arriva più cn lo stesso ritmo. Così Roberti diventa una sentenza dall’arco e con i liberi di Casali arriva il primo allungo dei padroni di casa per il 32-24 al 14′. Con un buon break creato dal Delmenico i biancorossi si rifanno sotto per per 40-37, ma subito i cremonesi riprendono il largo ancora con Roberti, autore di una tripla allo scadere per il 47-39 con il quale si va all’intervallo.
La reazione dei basigliesi arriva nel terzo periodo, con l’inserimento di Giocondo (out nel 1° tempo per infortunio, ma deciso a stringere i denti nella ripresa per aiutare i compagni). Lentamente il Milano3 rientra fino ad impattare a quota 56 con un appoggio di Arioli. Il problema è che ogni volta che i biancorossi si riavvicinano, poi mollano la presa. Così prima Pizzighettone ritorna 60-56, poi dopo il pareggio ancora a quota 60-60, il solito Roberti piazza un’altra bomba allo scadere per il 63-60.
Lo Sporting Milano3 rimane a contatto fino al 67-64 con i canestri di Arioli, ma poi stacca ancora una volta la spina in retroguardia e i cremonesi hanno davvero campo libero per chiudere i conti della partita con un break di 8-0 firmato da Bertuzzi che chiude definitivamente i conti.
Prossimo impegno sabato 23 dicembre al PalaBasiglio alle ore 18.30 contro il Basket Sarezzo

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Under18 Ecc: arriva la prima vittoria
7 Maggio 2021
I Draghetti son tornati!
6 Maggio 2021
Filippo Tagliabue è l’MVP a Mortara, ma non basta
4 Maggio 2021
Nicola Bertoglio commenta il ko di Mortara
3 Maggio 2021
Lo Sporting Milano3 inciampa a Mortara
1 Maggio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi