Serie C Gold: Finalmente è arrivata la vittoria! Online la Top5!

Lo Sporting Milano3 si sblocca e supera al PalaBasiglio la Robur Saronno nettamente per 79-64. E’ merito soprattutto di un primo tempo perfetto chiuso sul 36-16 nel quale i biancorossi non concedono praticamente nulla agli avversari incanalando il match sulla via migliore possibile
SPORTING MILANO3-ROBUR SARONNO 79-64
MILANO3: Sorrentino, Delmenico 7, Manzoni, Giocondo 20, Iacono ne, Bianchi 4, Bonora, Mori 6, Colombo 19, Soresina 2, Tandoi 4, Arioli 17. All. Pugliese
SARONNO: Furlanetto 8, Pasinato, Piermattei 2, Zennaro 6, Fiore, Cacciani 8, Leva 12, Di Meco 5, Gurioli 17, Guffanti, Tagliabue 6. All. Crugnola

Clicca qui per vedere il tabellino completo
Clicca qui per vedere le foto della partita

Si toglie finalmente la scimmia dalla spalla lo Sporting Milano3 che trova la prima vittoria della stagione in Serie C Gold superando con autorità la Robur Sarono con il punteggio di 79-64. Una sfida inattesa per la classifica di entrambe le squadre, che, alla vigilia, non avevano ancora vinto una partita, e che sorride al Milano3 che ha messo in campo davvero una quantità di cuore incredibile.
La partenza subito fa capire l’intensità dei biancorossi che con i canestri di Arioli e Giocondo scappa subito via sull’11-2 dopo pochi minuti, arrivando fino al 17-6 a fine primo quarto, nonostante l’assenza di Iacono e i problemi di falli di Delmenico che praticamente dopo 3 minuti tolgono la cabina di regia alla squadra. La difesa è praticamente perfetta e non concede nulla agli avversari che all’intervallo hanno segnato addirittura meno di un punto al minuto visto che lo Sporting Milano3 si trova già sul +20 sul 36-16 con Colombo vero protagonista.
Nella ripresa Saronno prova a reagire e il rientro è fisiologico per la squadra ospite che segna ben 25 punti in 10 minuti, ma i basigliesi riescono a tenere il passo con la coppia Delmenico-Tandoi decisamente in gas. Così al 30′ il vantaggio è ancora di sicurezza sul 56-41.
I biancorossi sono bravi a chiudere subito ogni velleità degli avversari e alla partenza dell’ultimo quarto scappano di nuovo fino a toccare il +21 sul 62-41 con un 6-0 confezionato dalla coppia Colombo-Bianchi. La gara è finita, il sigillo lo mette Giocondo che realizza la tripla del 77-57 a due minuti dalla fine che mette definitivamente i titoli di coda e finalmente fa sorridere lo Sporting Milano3.
Prossimo impegno sabato 29 ottobre alle 21.00 sul campo di Saronno contro la OSL Garbagnate.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi