PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/29 Gennaio 2022/PalaBasiglio

Serie C Gold: esordio con il botto a Saronno per lo Sporting Milano3. Online la Top5!

Inizia nel migliore dei modi la stagione di Serie C Gold per lo Sporting Milano3 che nella prima giornata è corsaro sul campo di Saronno con il punteggio di 71-79. Rimonta significativa dei biancorossi nel secondo quarto dopo un inizio da incubo, mentre nella ripresa l’alternanza tra difesa a zona e uomo ha chiuso la partita.

ROBUR SARONNO-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 71-79
SARONNO: Furlanetto 8, Politi 23, Turatti, Tresso 2, Banfi 3, Dhaoui, Cacciani 8, Danelutti 2, De Piccoli, Novati 14, Leva 11. All. Bianchi
MILANO3: Chiesa, Cinquepalmi 2, Giocondo 20, Sacca, Iacono 16, Bonora 4, Mori, Colombo 9, Persico, Cappellari 7, Tandoi 13, Arioli 8. All. Pugliese

Clicca qui per vedere le statistiche complete della partita

E’ con una vittoria che parte l’annata in Serie C Gold dello Sporting Milano3 che espugna il Centro Ronchi di Saronno con il punteggio di 71-79 mostrando il piglio di una squadra che vuole confermarsi al vertice dopo la straordinaria parte finale dello scorso anno.
Si riparte ancora con Giuseppe Giocondo miglior realizzatore a quota 20 punti, ma è stata davvero tutta la squadra che quando ha cambiato passo non si è più fermata.
Proprio così perchè l’inizio è stato davvero da incubo con il pivot Politi a dominare letteralmente dentro l’area per il 12-2 iniziale. Anche in attacco si fa molta fatica con soli 4 punti segnati nei primi 6 minuti, così quando a fine primo quarto Saronno è avanti 19-12 sembra anche un affare per un brutto Milano3.
Il secondo periodo inizia ancora peggio con l’unica tripla di Leva che fa scappare via i padroni di casa sul 24-12. Qui coach Pugliese decide di provare a rispolverare la zona 2-1-2 per arginare la marea biancoazzurra e, nonostante non sia praticamente mai stata provata in allenamento, inizia a funzionare.
Ovviamente i nostri biancorossi sfruttano la coesione costruita negli anni e tutto diventa più facile quando arriva un maxi break da 0-13 che risvolta la partita con Iacono che firma il primo vantaggio basigliesi sul 24-25.
Nel secondo periodo arrivano ben 31 punti segnati dello Sporting Milano3 che chiude all’intervallo sul 37-43, ripartendo ancora meglio nella ripresa con le triple di Giocondo e Arioli per scappare sul 37-49.
Saronno non ci sta e con l’esperienza di Novati prova a ricucire lo strappo arrivano sul 53-58 al 30′ e accorciando ulteriormente fino a -3 (56-59) a inizio ultimo periodo. Qui viene fuori la novità Alberto Cappellari che infila prima un assist per Colombo, poi 5 punti consecutivi per tornare sul +10 (56-66) in tranquillità, mentre il nuovo pivot Benedetto Persico fa un super lavoro in difesa a uomo su Politi. Così nel finale è tutto più semplice da gestire cogliendo il primo successo dell’anno.
Ora ci sarà l’esordio casalingo al PalaBasiglio previsto per sabato 30 settembre alle ore 18.30 nel derby contro Opera Basket Club.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi