Serie C Gold: ancora una volta i biancorossi si fermano sul più bello. Online la Top!

Anche al PalaBasiglio lo Sporting Milano3 getta via la vittoria venendo superato dalla Pallacanestro Milano per 68-72. Grida vendetta il +10 del 33′ quando i biancorossi sembravano in gestione della partita, ma la mancanza di lucidità nell’ultimo quarto si è rivelata fatale.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-PALLACANESTRO MILANO 68-72
MILANO3: Sorrentino, Delmenico 13, Manzoni, Giocondo 12, Iacono ne, Bianchi 3, Bonora 3, Mori 5, Colombo 6, Soresina 2, Tandoi 9, Arioli 15. All. Pugliese
PALL. MILANO: Perego 10, Cattaneo T, Bazzoli 20, Reali 4, Bosio 12, Pizzul, Bertoglio 8, Bellotti 12, Sacca 4, Magnaghi, Sacchetti, Cattaneo 2. All. Cattaneo

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Ancora una sconfitta per il Milano3 Basket che si ferma al PalaBasiglio nell’esordio casalingo contro la Pallacanestro Milano con il punteggio di 68-72.
I biancorossi non riescono a concretizzare una prestazione che è stata positiva per larghi tratti sciogliendosi proprio nel decisivo finale quando i milanesi riescono a rimontare.
La partenza era stata marchiata dalla Pallacanestro Milano con i canestri di Bazzoli e Bosio (9-14 al 5′), ma i basigliesi riuscivano a rimanere in scia grazie alle iniziative di Arioli e Tandoi per il 21-23 di fine primo quarto.
Gli ospiti con due invenzioni di Saccà rimangono avanti, ma poi è Colombo a realizzare il sorpasso sul 29-27 al 15′, mentre un positivo Delmenico e 4 punti filati del giovane Mori danno il 44-38 con cui il Milano3 arriva all’intervallo.
L’inizio ripresa è da incubo con entrambe le squadre che non segnano per i primi 3 minuti di gioco. Ci prova il Milano3 ad andare via con un libero di Giocondo e un canestro di Delmenico (47-38), ma ancora una volta gli ospiti riescono a rimanere a galla arrivando sul 55-49 a fine quarto con una bomba sulla sirena di Bertoglio, mentre pochi secondi prima aveva fatto il suo esordio in C Gold il ’98 Sorrentino.
Nell’ultimo quarto arriva il massimo vantaggio del Sporting Milano3 con il 59-49 realizzato da Giocondo, ma paradossalmente è proprio quello che frena i padroni di casa, mentre la Pall. Milano prima con Bazzoli poi con Reali dall’arco ritorna ad un passo in un attimo (59-55). Con la tripla di Bosio arriva anche il nuovo sorpasso ospite sul 61-62, ma ancora ad 1′ dalla fine è Bianchi che realizza la tripla della parità a quota 66. Non basta, perchè ancora Bazzoli, di tabella, segna la bomba che spariglia la partita su 66-69 e a poco servono i due liberi di Giocondo (68-69), visto che poi è Perego a chiudere il match con un arcobaleno decisivo sul 68-71 a -18″ dalla fine.
Prossimo impegno domenica 16 ottobre alle ore 17.30 sul campo della Pallacanestro Vigevano.


 

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021
Matteo Mori pronto a dar battaglia in Gara 2
16 Giugno 2021
MVP ex-aequo tra Bertoglio e Bonora a Lumezzane
15 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi