Serie C Gold: Al PalaBasiglio sorride lo Sporting Milano3 contro Gazzada. Online la Top5!

Nel match contro Gazzada è arrivata una bella vittoria per lo Sporting Milano3 che torna a festeggiare tra le mura amiche vincendo per 76-67 in una bellissima cornice di pubblico. I biancorossi cambiano passo sul finire del primo tempo e nella ripresa volano subito via gestendo il vantaggio nel finale.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-SETTE LAGHI GAZZADA 76-67
MILANO3: Delmenico 2, Manzoni, Giocondo 16, Iacono 21, Bianchi 7, Bonora, Mori 6, Colombo 5, Chiesa, Soresina 5, Tandoi 14, Capella. All. Carezzano
GAZZADA: Bologna, Zanasca, Passerini 22, Vescovi 3, Angiolini 1, Lenotti 5, Dejace, Hamadi 2, Moraghi 16, Terzaghi 18. All. Zambelli

Clicca qui per vedere le statistiche della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita

Si toglie un bello sfizio lo Sporting Milano3 che supera in un festante e pieno PalaBasiglio Sette Laghi Gazzada con il punteggio di 76-67 cogliendo la quarta vittoria nelle ultime cinque partite.
I biancorossi partono con facile in attacco sbagliando troppi tentativi dall’arco, ma la difesa regge il colpo (12-16 al 9′), tanto che nell’ultimo minuto del quarto sono un paio di folate di Tandoi che danno il +1 al 10′ sul 17-16.
La compagine basigliese, priva di Arioli per squalifica, ritrova sottocanestro il pivot Soresina che fa valere le sue lunghe leve, ma Gazzada rimane in testa con i canestri di Terzaghi nei pressi del ferro (22-26). Coach Carezzano (in questa occasione capo allenatore per la squalifica di coach Pugliese) aiutato dai coach Frausini e Rustioni infonde tranquillità ai biancorossi ed arriva un break di 9-0 di parziale dove Giocondo e Iacono fanno la differenza arrivando fino al 31-26.
All’intervallo si arriva sul 31-28, ma è ottima la ripartenza dei biancorossi dello Sporting Milano3 che piazzano subito un 6-0 con le corse di Giocondo ben imbeccato da Bianchi che spacca la partita sul 37-28 al 23′.
I basigliesi tengono le redini della partita trovando anche buone iniziative da Mori e Tandoi e arrivano all’ultimo mini riposo sul 57-45 con il solo Moraghi che segna per i gialloblu
Nell’ultimo quarto i varesini provano a risorgere con i canestri di Passerini e Terzaghi, ma non arrivano mai oltre al 63-56 firmato da una tripla di Vescovi al 34′ con lo Sporting Milano3 che respinge subito l’assalto con un’altra tripla di Tandoi (66-56), mentre è dalla lunetta con Iacono (8/9 dalla lunetta) e Giocondo (10/10) che i biancorossi mettono in ghiaccio la gara.
Prossimo impegno sabato 26 novembre alle ore 21 sul campo della Virtus Cermenate.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi