Serie C Gold: ad un passo da un’incredibile rimonta a Vigevano, ma non basta. Online la Top5!

Non riesce a fare il miracolo lo Sporting Milano3 Basiglio che esce battuto dall’ostico campo di Vigevano con il punteggio di 76-70. In condizioni d’emergenza a causa di un’incredibile serie di infortuni in settimana i biancorossi trovano il coraggio di recuperare da -17 a -2 a 30″ dalla fine, ma la rimonta rimane incompiuta

NUOVA PALL. VIGEVANO-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 76-70
VIGEVANO: Moretti 2, Mossi 10, Pontisso, Appendini 6, Strotz 6, Martinoli, Frontini 6, Torriani, Pozzi 23, Pavanello, Venturelli 23. All. Bianchi
MILANO3: Sorrentino, Delmenico, Manzoni, Giocondo 29, Iacono, Bianchi 2, Bonora 7, Mori, Colombo 10, Soresina 4, Tandoi 5, Arioli 13. All. Pugliese

Non riesce a sorridere ancora lo Sporting Milano3 Basiglio che esce battuto dal PalaBasletta di Vigevano con il punteggio di 76-70 in un’altra gara giocata punto a punto, ma persa nel finale.
I biancorossi si presentano in terra ducale in condizioni menomate, ma provano comunque a vendere cara la pelle fin dai primi minuti di gioco con Giocondo caldissimo fin dall’inizio con i primi 10 punti realizzati del Milano3 (14-10 al 5′). Poi arrivano anche 10 punti di Arioli e così lo Sporting Milano3 arriva ad un passo sul 23-22.
Il sorpasso arriva ad inizio secondo periodo con la tripla di capitan Colombo per il 23-25 e il massimo vantaggio è quel +4 firmato sul 30-34 da un’altra tripla di Giocondo.
Il primo tempo, però, vede Vigevano chiudere avanti 37-35 con un 2+1 di Pozzi.
Mentre Venturelli è decisivo nel terzo periodo per la prima fuga di Vigevano sul 54-46 al 28′. Il vantaggio dei gialloblu si dilata con merito quando ancora Pozzi cambia marcia e Mossi segna in contropiede la tripla del 64-47 al 33′. I basigliesi, però, non crollano, anzi. Con un break di 0-13 ancora ispirato da Giocondo (9 punti consecutivi) riaccendono la gara e con 4 punti di un positivo Bonora arrivano davvero ad un passo sul 69-67 a 30″ dalla fine. L’azione del possibile pareggio, però, non è produttiva e Venturelli chiude il match con 4 tiri liberi per il 76-70 finale.
Prossimo impegno sabato 22 ottobre alle 18.30 al PalaBasiglio contro la Robur Saronno.

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Fabio Bonora, una stagione da MVP
15 Luglio 2021
Il Milano3 Basket entra nel futuro con MyPlay
12 Luglio 2021
Sabato 10 al PalaBasiglio le Finali Under18 Eccellenza
7 Luglio 2021
U18 Ecc: il bilancio di una stagione
6 Luglio 2021
Serie D: finisce l’avventura della Oscom
5 Luglio 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi