PROSSIMA PARTITABattaglia Mortara vs Sporting Milano 3/16 Ottobre 2021/PalaGuglieri

Promozione: il primo giorno di scuola è negativo

All’esordio nel campionato di Promozione i nostri ragazzi del ’96 dimostrano di dover superare ancora l’impatto con il basket dei “grandi” e solo nell’ultimo periodo mettono l’impronta giusta alla partita. Così a vincere sono i lodigiani di San Martino che espugnano il PalaBasiglio per 60-62.

MILANO3 BASKET-OLD SOCKS SAN MARTINO 60-62
MILANO3: Rescia 2, Parlato 2, Guerci, Zavattin 2, Mullishi, Degiorgio 16, Saino 4, Fedele 6, Abante 13, Mori 15, Bonora, Panizza. All. Rustioni
SAN MARTINO: Boccalini 6, Boselli 5, Merli 2, Tortini 5, Belloni 14, Cattadori 6, Della Noce 3, Benelli, Pasculli 3, Galli 4, Rivellini 14, Vaghetti

Inizia con una sconfitta l’avventura nel campionato di Promozione per la Pallacanestro Milano3 Basiglio composta praticamente dall’Under19 Elite del Milano3 Basket con i “senior” Parlato e Zavattin. I biancorossi devono ancora andare a scuola per conoscere la pallacanestro senior, ma l’obiettivo del campionato è proprio questo. Così arriva una sconfitta in volata al PalaBasiglio contro l’Old Socks San Martino per 60-62.
La sconfitta deriva dall’atteggiamento molto dei primi 30 minuti, inconciliabile con il basket dei “grandi” a qualsiasi livello, poi una volta toccato il fondo a -12 la risalita si è fermata ad un passo dal traguardo.
Eppure è stata una partita equilibrata nel punteggio con gli ospiti che hanno preso le redini grazie ai canestri di Belloni, mentre i biancorossi rimanevano aggrappati con le iniziative di Degiorgio e Abante. Così dopo aver toccato anche il -11 (21-32) all’intervallo si arrivava sul 27-32.
L’Old Socks riesce ad attaccare senza problemi anche la zona proposta dalla Pall. Milano3 e così il punteggio va ad elastico fino al 42-50 del 30′. Il massimo vantaggio arriva proprio in apertura di ultimo periodo sul 42-54, poi finalmente i padroni di casa si accendono alzando la pressione difensiva. Così rientrano lentamente con i canestri di Mori e Abante, fino a quando è Fedele a segnare il canestro del vantaggio sul 60-59 al 39′ La bagarre dell’ultimo periodo è incredibile, non si segna praticamente più se non con i decisivi liberi di Cattadori e Tortini che consegnano con merito il successo all’Old Socks, mentre l’ultima azione della Pall. Milano3 sul 60-61 svanisce con una chiamata di 24″ (l’azione è durata 18″, dal timeout a -21″ dalla fine ai 3″ del cronometro al momento del fischio, ma se non altro gli arbitri hanno riconosciuto l’errore e si sono scusati, magra consolazione).
Prossimo impegno giovedì 23 ottobre sul campo della Pro Vigevano Parona

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021
U15 Ecc: che beffa all’overtime
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi