C Gold: lo Sporting Milano3 riparte battendo Valceresio 71-55

Dopo oltre un mese dall’ultima partita giocata, lo Sporting Milano3 è tornato finalmente a calcare il parquet ritrovando tra le proprie fila anche El Rawi e Turin, assenti per lungo tempo per infortunio. Assente dell’ultima ora, invece, Fabio Bonora, il migliore dell’ultima parte di stagione. Tra le mura amiche delle PalaBasiglio, lo Sporting Milano3 conquista il successo nell’ottava giornata di ritorno del campionato di Serie C Gold contro Valceresio per 71-55

SPORTING MILANO3 VALCERESIO ARCISATE 71-55
17-13; 35-24; 53-40
SPORTING MILANO3: Alfieri, Turin , Cinquepalmi 16, Mori 2, Iacono 3, Musumeci 9, Tosi, Valdameri 2, Colombo 9, Bertoglio 14, El Rawi 2, Tandoi 14. All. Pugliese
VALCERESIO: Brotto 1, Fabbrini, Cucchi, Bianchi 2, Tavasci, Iaquinta 21, Giglio 13, Dhaoui 2, Tosi 3, Ganna 11, Gardelli 2, Montano All. Bianchi

Clicca qui per l’intervista del dopo-partita
Clicca qui per conoscere l’MVP della gara
Clicca qui per vedere tutte le foto del Circolo Fotografico di Rozzano

Inizio di gara molto tranquillo quello tra lo Sporting Milano3 e Valceresio con le due squadre che rispondono colpo su colpo. A regnare in questi primi minuti di gara è l’equilibrio ed infatti dopo i primi 5′ di gioco il punteggio è sul 10-9 in favore dei padroni di casa dopo un canestro da sotto di Nicholas Cinquepalmi. La partita rimane molto bilanciata e dopo i primi 10′ il tabellone del PalaBasiglio recita 17-13 in favore dei “Massicci”. Da segnalare dopo la prima frazione di gioco i 9 punti messi a referto da Cinquepalmi, che con la sua energia offensiva ha messo in difficoltà la difesa biancoverde e il ritorno in campo di Simone Turin, ad oltre due dall’infortunio alla mano che lo aveva tenuto ai box per lungo tempo.

Nel secondo periodo di gioco, i ragazzi di coach Sandro Pugliese provano con il passare dei minuti ad alzare il ritmo in attacco ed in difesa, costringendo Valceresio ad alcune palle perse. Al 15′, i biancorossi conducono sul +9 (27-18) dopo l’1/2 dalla lunetta di Cinquepalmi. Esattamente un minuto dopo non arriva una buona notizia in casa Sporting Milano3, con Matteo Mori che commette il suo terzo fallo ed è costretto a risedersi in panchina, ma i basigliesi non si fanno intimorire e si portano sulla doppia cifra di vantaggio (31-19) con una tripla messa a segno da Nicola Bertoglio. Sul finire di primo tempo i padroni di casa allungano sulle quattordici lunghezze di vantaggio (35-21) con un 2+1 di Nicolò Tandoi ed un fallo tecnico fischiato a coach Bruno Bianchi. Si va all’intervallo lungo però sul 35-24 dopo il 3/3 a cronometro fermo di Giglio.

Non comincia nel migliore dei modi il terzo quarto per lo Sporting Milano3 che in 2′ subisce un parziale di 0-6 e permette alla compagine ospite di accorciare il gap sul -5 (35-30); coach Sandro Pugliese non ci pensa neanche un attimo e chiama subito timeout. A scuotere i biancorossi ci pensano Cinquepalmi, Colombo e Mori che con un break di 7-0 ridanno la doppia cifra di vantaggio (42-32). I varesini però non ci stanno e riducono nuovamente lo svantaggio sul 44-39 con un canestro dalla lunga distanza di Ganna. Qui cambia la partita perchè i biancorossi passano a zona e raccolgono subito i meritati dividendi. Inoltre in attacco i Massicci con una “bomba” di Colombo, un facile canestro di Tandoi in campo aperto e l’1/2 del capitano biancorosso dal tiro libero si riportano sul +11 (50-39). Al 30′, lo Sporting Milano3 conclude avanti sul 53-40 complice un canestro dai 6.75 di Nicola Bertoglio, lasciato completamente libero dalla difesa di Valceresio, mentre si rivede nei minuti finali del periodo anche Marco El Rawi, anche lui out da fine ottobre a causa di un brutto infortunio.

In apertura di quarta frazione, la compagine basigliese tocca +16 (56-40) con un’altra conclusione messa a segno da Bertoglio da oltre 9 metri. Sulle ali dell’entusiasmo i “Massicci” provano a scappare per la prima volta nella gara in modo convincente e con una tripla di Riccardo Musumeci, lo Sporting Milano3 vola sul +22 (63-41). I ragazzi di coach Pugliese sono in piena fiducia e ne approfittano per dilagare sul 69-42 e coach Bianchi decide di richiamare i suoi all’ordine a 4′ dal termine della sfida. Nel finale l’allenatore biancorosso decide di allungare le rotazioni e di dare spazio ad Alfieri e Tosi. Il match termina sul 71-55 in favore dello Sporting Milano3.

Il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 9 febbraio 2022 contro la Robur Saronno al PalaBasiglio alle ore 21.15

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Un altro overtime condanna i “Massicci”
28 Gennaio 2023
Under19 Regionale: la fase Plate inizia con un successo
26 Gennaio 2023
Under19 Gold: epilogo vincente, chiusura al primo posto
24 Gennaio 2023
Serie D: colpaccio al PalaBasiglio contro Trezzano
24 Gennaio 2023
Minibasket: il quadro delle prime partite della stagione
24 Gennaio 2023

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi