PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Valceresio Arcisate/29 Gennaio 2022/PalaBasiglio

C Gold: lo Sporting Milano3 si arrende a Busto Arsizio

Nella seconda giornata del campionato di Serie C Gold, lo Sporting Milano3 subisce una dolorosa sconfitta in rimonta. I “Massicci” toccano anche il +17, ma nel secondo tempo subiscono la risalita di Busto Arsizio che si aggrappa all’esperienza di Benzoni e sorpassa i biancorossi proprio nel finale.

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-BASKET BUSTO ARSIZIO 71-74
23-20; 53-40; 65-57
MILANO3: Alfieri, Cinquepalmi 21, Mori 4, Iacono 8, Musumeci, Tosi, Valdameri, Colombo 9, Bertoglio 7, Orlandi, Tandoi 9, Bonora 13, All. Pugliese
BUSTO ARSIZIO: Niang, Benzoni 21, Banfi 9, Gentili 14, Albique ne, Azimonti 2, Alesina ne, Salem 6, Romanò 5, Tosto ne, Kulevicius 17, Sartori ne, All Mazzetti

Clicca qui per conoscere l’MVP
Clicca qui per l’intervista del dopo-partita

Il match si apre con un break di 0-5 propiziato da Busto Arsizio, ma lo Sporting Milano firma il primo sorpasso di serata con 2+1 di Cinquepalmi sul 7-6. Dopo i primi 5′ la gara rimane molto equilibrata tra le due squadre ed infatti il punteggio recita 14-12 in favore dei padroni di casa. Con il passare dei minuti, però i “Massicci” alzano il ritmo e con un penetrazione di Iacono si portano sul +7 (23-16) e coach Mazzetti opta per un timeout. La prima frazione di gioco si chiude sul 23-20 in favore dello Sporting Milano3, con la compagine ospite che è riuscita a ridurre lo svantaggio con quattro punti in fila di Kulevicius.

In apertura di secondo quarto, i biancorossi si portano sulle otto lunghezze di vantaggio (28-20) grazie ai canestri di Bonora e Tandoi, ma Busto Arsizio con Benzoni e Kulevicius si riavvicina. I “Massicci” però non si spaventano ed in un amen volano sulla doppia cifra di vantaggio (35-25), con una tripla messa a segno da Cinquepalmi. Il numero cinque biancorosso è davvero scatenato ed infatti con altri sei punti consecutivi, trascina i suoi sul +16 (44-28). Con l’1/2 dalla lunetta di Colombo, lo Sporting Milano3 si porta anche sulle diciassette lunghezze di vantaggio. Si va negli all’intervallo lungo sul punteggio di 53-40 in favore dei “Massicci”.

Inizio di terzo periodo un po’ a fatica dei biancorossi che faticano a trovare la via del canestro a causa della zona della compagine ospite. E’ un canestro dai 6.75 di Bonora a far smuovere la retina biancorossa, ma Busto Arsizio con una tripla di Benzoni accorcia sul -7 (56-49) e coach Pugliese decide di fermare la partita con un minuto di sospensione. I ragazzi di coach Mazzetti arrivano anche sul -5 (56-51), ma con una “bomba” di Bertoglio i “Massicci rispondono e si portano nuovamente sul + 10 (65-55). Al 30′ il tabellone dice 65-57 dopo il 2/2 a cronometro fermo di Kulevicius.

Nella prima parte dell’ultima frazione a prevalere sono le difese, con i due attacchi che faticano e non poco a segnare. Nella seconda parte, l’attacco dello Sporting Milano3 continua purtroppo a rimanere inceppato e Busto Arsizio ne approfitta prima per ridurre e poi per firmare il sorpasso con Benzoni assoluto protagonista (69-70). Nel finale succede davvero di tutto sul 71-74; prima Kulevicius fa 0/2 dalla lunetta a 4″ dalla fine, ma Milano3 non controlla il rimbalzo e la rimessa è ancora degli ospiti con 3″ da giocare. La difesa è perfetta, Bertoglio intercetta e si lancia in attacco, ma la tripla da metà campo finisce sul ferro lasciando solo amarezza tra i biancorossi.
Prossimo impegno domenica 12 dicembre alle ore 18 sul campo di Nerviano

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi