Serie C Gold: lo Sporting Milano3 ritrova il successo contro Cernusco. Online la Top5!

Dopo un mese di dicembre da dimenticare, il 2020 dello Sporting Milano3 Basiglio comincia con un successo. Sul parquet della Libertas Cernusco arriva un successo in rimonta 60-71.

LIBERTAS CERNUSCO-SPORTING MILANO3 BASIGLIO 60-71
19-9; 34-27; 41-47
CERNUSCO:  Beretta 4, Mercante 8, Siccardo 2, Riva 11, Sirtori 5, Guffanti 7, Campeggi 8, Carrera 8, Marnetto, Franco 7, Corbelli, Luisari All. Cornaghi
MILANO3: Ferri 4, Cinquepalmi 8, Giocondo 23, Kebe, Iacono, Arcaini 2, Bassani 8, Colombo 6, Bertoglio 14, Ragni 6, Gabanelli, Bonora All. Pugliese

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per la partita on-demand su Bepi Tv
Clicca qui per vedere le interviste ai coach nel dopo gara su Bepi Tv
Clicca qui per vedere l’intervista a Giocondo su Bepi Tv
Clicca qui per vedere l’intervista a Bertoglio su Milano3Basket.com

Inizio davvero in salita per lo Sporting Milano ed infatti dopo i primi 4’ il punteggio dice 10-0 in favore di Cernusco, con coach Sandro Pugliese che è costretto a chiamare il primo timeout della serata per scuotere i suoi ragazzi. Grazie al trio Giocondo, Colombo e Bassani, i “Massicci” provano ad entrare in partita ed accorciano sul 12-7. Dopo i primi 10’, il punteggio però dice 19-9 in favore della Libertas Cernusco.
Nei primi minuti della seconda frazione, lo Sporting Milano comincia finalmente a carburare e con un break di 1-7, accorciando il gap sul -4 (20-16). I padroni di casa, però non ci stanno e rispondono con un controparziale di 9-0 ed allungano sul 29-16 toccando quello che sarà il massimo vantaggio. I “Massicci” provano a non mollare, con un ispirato Bertoglio e con un 2+1 di Cinquepalmi si va all’intervallo sul 34-27 per i padroni di casa.
Sulle ali della fiducia e dell’entusiasmo, con un parziale di 0-10, lo Sporting Milano3 impatta prima sul 34 pari con il 2/2 di Ragni dalla lunetta e firma il sorpasso con una tripla di un super Bertoglio per il 34-37. Il buon momento degli uomini di Pugliese non si placa ed infatti, grazie ad una realizzazione dalla lunga distanza di Giocondo, la forbice si allarga a nove (35-44) con un maxi-break di 1-20 a cavallo tra la fine del primo tempo e il 28′. A fine terzo quarto il punteggio dice 41-47 in favore dei “Massicci”.
Nella prima parte della quarta frazione, l’inerzia della gara rimane ben salda nelle mani dello Sporting Milano3. A 6’ minuti dal termine, i “Massicci” guidano sulle dieci lunghezze di vantaggio (46-56). I padroni di casa provano a rientrare, ma lo Sporting Milano3 non si sfalda e conquista la vittoria. Il match si conclude sul 60-71.
Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 11 gennaio alle ore 18.30 in casa contro Romano Basket per l’ultima giornata del girone di andata

Leave a Reply

NEWS RECENTI

U18 Ecc: ancora una rimonta incompleta
22 Giugno 2021
Serie D: ultimo quarto da incubo a Trezzano
21 Giugno 2021
Bonora chiude l’annata da MVP in “doppia doppia”
17 Giugno 2021
Bonora commenta l’ultima battaglia
17 Giugno 2021
Allo Sporting Milano3 non basta l’orgoglio, la Virtus Lumezzane conquista la finale
17 Giugno 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi