PROSSIMA PARTITABattaglia Mortara vs Sporting Milano 3/16 Ottobre 2021/PalaGuglieri

Lo Sporting Milano3 conquista gara 1, vince 82-73 contro Lissone

In gara 1 dei quarti di finale dei playoff, lo Sporting Milano3 Basket conquista un successo contro Lissone. Infatti, i ragazzi di coach Sandro Pugliese con una prestazione di grande orgoglio hanno la meglio su quelli di coach Sebastiano Fumagalli vincendo per 82-73. Ora dovranno difendere questo vantaggio nella gara di ritorno di mercoledì 9 giugno per accedere alla semifinale.

Clicca qui per le statistiche complete
Clicca qui per rivedere la gara on-demand su Bepi Tv
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per l’intervista di Milano3Basket.com
Clicca qui per conoscere l’MVP della gara

Nella prima parte della prima frazione, il match si rivela piuttosto equilibrato con le due compagini che si studiano, rispondendosi colpo su colpo. Infatti, dopo i primi 5’ il punteggio è in perfetta parità sull’8 pari dopo il 2/3 di Fiorito dalla lunetta. Con un mini parziale di 0-5, gli ospiti si portano sull'(8-13), ma lo Sporting Milano3 replica con un paio di bei canestri di Tagliabue ed accorcia sul -1 (14-15) con l’1/2 a cronometro fermo di Bonora. Grazie a ad una schiacciata di capitan Collini ed una tripla messa a segno da Gatti, il primo periodo termina sul 14-20 in favore di Lissone. 

In avvio di secondo quarto, i “Massicci” con un break di 5-0 firmato interamente da Tandoi accorciano il gap sul -1 (19-20), firmando il sorpasso con un tiro in sospensione di Mori (21-20), ma i ragazzi di coach Fumagalli puniscono la difesa biancorossa dalla lunga distanza con la coppia Fiorito-Gatti (21-29). I padroni di casa replicano con la stessa moneta e con una “bomba” segnata da Musumeci si riportano sotto di un solo possesso (26-29). Il 2/2 di Tandoi dalla linea della carità, permette allo Sporting Milano3 di ritornare nuovamente ad un solo punto di distacco (30-31), ma Aliprandi e Meregalli realizzano dai 6.75 per il 31-37; coach Pugliese non ci pensa neanche un’istante per fermare il tutto con un minuto di sospensione, con l’intento di riordinare le idee per i suoi ragazzi. Il primo tempo si conclude sul 33-39 in favore di Lissone, dopo il canestro di Tagliabue che permette ai basigliesi di rimanere sul -6 all’intervallo.

Il terzo periodo si apre con due triple in fila di Cinquepalmi, che consentono ai “Massicci” di accorciare sul -2 (39-41). Lo Sporting Milano3 grazie ad una solida difesa riesce a togliere ogni riferimento agli avversari che consente ai biancorossi di trovare la giusta fiducia in attacco e ritornare avanti con un bel movimento spalle a canestro di Mori ed un 2+1 di Cinquepalmi (47-43). Gli ospiti con una fiammata di Ruzzon, rimettono la testa avanti (48-50), ma Cinquepalmi non ci sta; con una tripla e due liberi ridà il vantaggio ai suoi (53-50). Ruzzon segna ancora dalla lunga distanza per il 53 pari, ma al 30’ il tabellone del PalaBasiglio recita 54-53 dopo l’1/2 di Bonora in lunetta. 

Con Morandi e Ruzzon, Lissone torna in vantaggio (54-58), ma i “Massicci” con Musumeci prima e Colombo poi puniscono la difesa avversaria dall’arco dei punti, permettendo così alla loro squadra di impattare sul 60-60. Per i padroni di casa arriva una doccia ghiacciata perchè Cinquepalmi viene espulso, ma lo Sporting Milano3 non perde la lucidità e decide di affidarsi all’esperienza di Colombo, Tagliabue e Tandoi per provare la prima fuga sul +8 (73-65), che forza il timeout in casa Lissone.  Nei minuti salienti della sfida, i ragazzi di coach Pugliese volano anche sulla doppia cifra di vantaggio (82-70) e conquistano il primo atto. Il punteggio finale è 82-73 per i “Massicci” con la tripla finale di Morandi.

Il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 9 giugno ore 21.00 sul campo di Lissone per gara 2

SPORTING MILANO3 BASIGLIO-APL LISSONE 82-73
14-20; 33-39; 54-53

SPORTING MILANO3: Albiero, Cinquepalmi 16, Mori 9, Iacono 5, Musumeci 6, Tagliabue 15, Colombo 9, Bertoglio, Timelli, Gabanelli, Tandoi 14, Bonora 8 All. Pugliese

LISSONE: Villa 4, Meregalli 10, Ruzzon 12, Collini 4, Gallucci ne, De Piccoli ne, Fiorito 14, Morandi 11, Aliprandi 7, Tedeschi 0, Gatti 11, Meani ne All. Fumagalli

Leave a Reply

NEWS RECENTI

C Gold: Niccolò Tandoi alla vigilia del match con Mortara
15 Ottobre 2021
Due settimane di Progetto-Scuola, che soddisfazione!
13 Ottobre 2021
U19 Ecc: i Massicci cambiano marcia nella ripresa
12 Ottobre 2021
C Gold: bentornato a Fabio Bonora, ed è subito MVP
12 Ottobre 2021
U15 Ecc: che beffa all’overtime
12 Ottobre 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi