PROSSIMA PARTITASporting Milano 3 vs Robur Saronno/17 Aprile 2021/PalaBasiglio

Serie C Gold: lo Sporting Milano3 scivola in casa contro l’Olimpia Lumezzane. Online la Top5!

Non riescono a tornare al successo i biancorossi che cadono al PalaBasiglio. Questa volta a beffare i “Massicci” è l’Olimpia Lumezzane uscendo vincente 75-79.

SPORTING MILANO 3 BASIGLIO – OLIMPIA LUMEZZANE 75-79
22-27; 32-46; 57-64
MILANO 3: Albiero, Ferri 2, Giocondo 14, Kebe, Iacono 14, Arcaini, Bassani 12, Colombo 10, Bertoglio 12, Ragni 2, Gabanelli, Bonora 9, All. Pugliese
LUMEZZANE: Tomic 4, Marelli 13, Labovic 3, Gotti 9, Pesanti 18, Ravelli, Bona 10, Milovanovic 11. Ubiali 8, Piantoni 3, All. Cullurà

Clicca qui per le statistiche complete della partita
Clicca qui per vedere tutte le foto della partita
Clicca qui per guardare la gara on-demand su Bepi TV
Clicca qui per le interviste del dopo-gara di Bepi TV

 

Dopo un avvio piuttosto equilibrato, l’Olimpia Lumezzane punisce la difesa biancorossa dalla lunga distanza e in pochi istanti allunga sulle nove lunghezze di vantaggio (11-20), dopo una tripla di Marelli. I padroni di casa, però rispondono presente e grazie a Bonora il gap si riduce sul -3 (17-20). La prima frazione si chiude sul 22-27 in favore della compagine ospite, con il 2/2 di Gotti dalla lunetta.
Ad inizio secondo quarto, grazie ad un mini break di 5-0 firmato da Giuseppe Giocondo, lo Sporting Milano3 impatta sul 30 pari. Gli ospiti replicano subito a tono e con un contro parziale di 2-16, allungano sul 32-46 all’intervallo lungo, complice una serata non fortuna al tiro dalla lunga distanza per i “Massicci”.
In avvio di ripresa, i bresciani allungano sul +17 (32-49), ma i ragazzi di coach Pugliese con un paio di triple di Bertoglio, provano a rimanere in partita. Con una penetrazone di capitan Colombo, lo svantaggio si riduce sul -10 (45-55). L’Olimpia Lumezzane non si scompone e vola sul +15, ma grazie a diverse conclusioni dalla lunga distanza, il gap si riduce sul -7 (57- 64) al 30′.
Sulle ali dell’entusiasmo, i biancorossi impattano sul 64-64 grazie ad un 7-0 iniziale, con Giocondo sugli scudi e poi con un “coast to coast” di Colombo i “Massicci” firmano il sorpasso sul 68-66. Nel finale di partita succede davvero di tutto. A 45″ dalla fine del match, sul punteggio di 75-75 non viene convalidato un canestro a capitan Colombo, ma bensì viene fischiato un fallo tecnico per proteste al vice coach biancorosso. Lumezzane ne approfitta, poi segna anche un canestro con Bona e un libero con Milovanovic conquistando così il successo. Il finale è 75-79.
Il prossimo appuntamento dei “Massicci” è fissato per sabato 21 dicembre alle ore 18.00 sul campo di SanseBasket Cremona

Leave a Reply

NEWS RECENTI

Niccolò Tandoi presenta l’assalto alla capolista
16 Aprile 2021
MI3 Basket TV: alla porte del campionato di Serie D
16 Aprile 2021
E’ Cinquepalmi il migliore contro Legnano
15 Aprile 2021
Nicholas Cinquepalmi orgoglioso della battaglia vinta con Legnano
14 Aprile 2021
Lo Sporting Milano3 con orgoglio supera Legnano
13 Aprile 2021

NEWSLETTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi